10 febbraio: buon compleanno Justin Gatlin

Compie 37 anni il velocista americano Justin Gatlin

0
421

Justin Alexander Gatlin, conosciuto meglio come Justin Gatlin, nasce il 10 febbraio 1982 a New York. Fin da piccolo mostra una notevole muscolatura, che lo avvantaggia molto in pista.

I PRIMI SUCCESSI

La sua prima Olimpiade è quella del 2004 nel cuore di Atene, che lo vede impegnato nei 100 e 200 metri. Comincia dai 100 metri dove trova il suo primo oro in carriera, piazzandosi davanti al portoghese Francis Obikwell e al connazionale Maurice Greene. Nei 200 metri strappa una medaglia di bronzo.

Anche ai Mondiali ad Helsinki 2005 ottiene buoni risultati. Fermatosi al bronzo l’anno precedente, stavolta Gatlin riesce a piazzarsi davanti a tutti conquistando così due medaglie d’oro.

POSITIVITA’ AL DOPING

Il 26 luglio 2006, Gatlin viene trovato positivo ad un test antidoping a sorpresa, gli venne inflitta una pena di quattro anni. Non si tratta della prima volta, pochi anni prima, infatti, era già stato sorpreso e aveva dovuto scontare una squalifica di ben otto anni. Gatlin fa subito ricorso, processandosi innocente e la pena gli viene dimezzata a quattro anni.

LA RINASCITA

Il 3 agosto 2010, termina di scontare la squalifica e può così ritornare in pista. Da questo momento a oggi Gatlin, ha arricchito notevolmente il suo palmares. Ai mondiali di Taegu 2011 conquista la finale nella 4×100 metri. Ai mondiali indoor di Istanbul 2012 trionfa nei 60 metri piani, nello stesso anno alle Olimpiadi di Londra riesce a trovare un bronzo nei 100. A Mosca 2013 strappa due argenti nella 4×100 metri e nei 100 metri piani. Nel 2015 vince un oro alle Bahamas e due argenti a Pechino. Alle scorse Olimpiadi di Rio De Janeiro, riesce a portare a casa un argento nei 100 metri piani. Il 2017 è un anno importante per Gatlin, poiché ottiene due medaglie d’oro, la prima a Nassau e la seconda a Londra.

Alessandro Bergamaschi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here