30 giugno, auguri Gary Pallister, pigrone ma sempre presente

Buon compleanno Gary Pallister, 54enne oggi. Difensore centrale del Manchester United viene ricordato per esempi di svogliatezza e per un record insolito per un pigrone come lui

0
765

Pochi, pochissimi ricordano il buon Gary Pallister che, in coppia con l’altrettanto buon Steve Bruce, formò la cerniera difensiva del primo Manchester United vincente di Sir (ancora non Sir) Alex Ferguson. Oggi compie 54 anni, buon compleanno

Ferdinand-Vidic. Stam. Insomma, ci si ricorda questi grandi nomi, ma Pallister e Bruce fecero davvero un grande lavoro. Si prendevano sempre in giro, erano due simpatici guasconi. Nel rispetto dell’avversario e della persona, ovviamente. Ferguson avrebbe raccontato poi nel suo libro, La mia vita, come “i centrali difensivi fossero le fondamenta del mio Manchester United. E che prima di trovare Bruce e Pallister lo United fosse senza speranza”.

Poi arrivarono quei due. Pally era strepitoso: bravo col pallone come Rio Ferdinand e addirittura più veloce. Ma non voleva correre, ricordava Ferguson. Era pigro. Andava sempre ripreso. Una volta andò a trovarlo a casa senza preavviso. Il manager arrivò e trovò una bottiglia di Coca Cola ed un sacco di dolciumi. La moglie di Pallister, Mary, non lo coprì, anzi: “non so quante volte gliel’ho detto, mister, ma non mi ascolta”. Pally ascoltò e tentò di rifugiarsi nel teatro. Così scese le scale e urlò: “Mary, ma perché hai acquistato quei dolciumi”. Ne sapeva una più del diavolo, Pally. Non calcolò tuttavia che il diavolo in persona era Ferguson. Che ovviamente lo multò.

 

 

Pigro, insolente, goloso, quello che volete. Ma Pallister giocava sempre. Non si tirava mai indietro. Un giocatore da Ferguson, da United. E’ titolare di un record che è stato eguagliato solo nella stagione 2014/2015 da John Terry: vincere un campionato con tutti i minuti presenti in tutte le partite, senza quindi essere sostituito nemmeno una volta. Una missione da Gary Pallister.

 

Daniele Errera

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here