8 febbraio: buon compleanno Carolina Kostner

Compie 32 anni la pattinatrice italiana Carolina Kostner

0
757

Carolina Kostner è ormai diventata una stella del pattinaggio artistico internazionale. La sua eleganza, la sua soavità e la sua determinazione. Sono queste le cose che Carolina riesce ad attuare in modo da intrattenere milioni di persone, inoltre condite dal sottofondo di dolci note musicali.

CHI E’ CAROLINA KOSTNER?

Carolina Kostner nasce 8 febbraio 1987 a Bolzano. Comincia a pattinare sotto la guida della madre Maria Patrizia (ex pattinatrice italiana), il padre Erwin Kostner è stato un ex giocatore della nazionale italiana di hockey su ghiaccio.

Le sue prime pattinate sono state al centro sportivo di Ortisei, paese dove risiede Carolina. Nel 2001 dopo problemi interni nel centro, Carolina fu mandata dai genitori ad allenarsi a Oberstdorf, piccola cittadina tedesca. Le sue prime gare si svolgono nel 2001, dove riesce a ottenere subito buoni risultati. La prima competizione a livello senior la svolge nel 2002, le sue possibilità di vittoria erano molto basse, ma lei andò contro tutto e tutti e riuscì a conquistare la gara. Una stella del pattinaggio artistico su ghiaccio, stava sbocciando.

PRIMA DI TANTE CONVOCAZIONI AGLI EUROPEI E AI MONDIALI

La sua prima convocazione ai Campionati Europei arrivò nel 2003, dove decise di pattinare sulle note di un film del grande Steven Spielberg, “Schindler’s List”. Di poco non riuscì a piazzarsi sul podio, finì quarta, a causa di un piccolo errore in avvio di gara. Dal 2003 a oggi Carolina è riuscita a conquistare ben 11 medaglie ai Campionati Europei. Lo stesso anno fu chiamata a partecipare ai Campionati del Mondo negli Stati Uniti, dove trovò il suo primo podio ai mondiali (ne ottenne altri cinque di cui anche un oro).

OLIMPIADI INVERNALI SOCHI 2014, CASO SCHWAZER

Carolina farà fatica a dimenticare il 2014. Quattro anni fa, infatti, la Kostner si aggiudica la prima medaglia olimpica, una medaglia di bronzo, diventando così la prima italiana a conquistare il podio in questa specialità.  Fu un anno importante, non solo di gioie ma anche di dolori. Nel novembre del 2014, il suo ex fidanzato Alex Schwazer viene trovato positivo al test anti-doping, Carolina ne rimane molto scossa. A inizio 2015, la pattinatrice viene accusata di aver coperto il fidanzato e le viene inflitta una squalifica di un anno e quattro mesi dalle competizioni.

La Kostner, nei Giochi Olimpici di PyeongChang 2018, è arrivata quinta nella gara individuale e quarta in quella a squadre. Nel mondiale a Milano, un mese dopo i Giochi, si posizionò al quarto posto.

Alessandro Bergamaschi

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here