Accadde oggi, 23 settembre: TANTI AUGURI MATT HARDY!

Nato il 23 settembre di 44 anni fa, Matthew Moore ‘Matt’ Hardy è per certo uno dei lottatori più conosciuti dell’intero globo, pur non avendo mai raggiunto il pieno successo

0
510

Nato il 23 settembre di 44 anni fa, Matthew Moore ‘Matt’ Hardy è per certo uno dei lottatori più conosciuti dell’intero globo, pur non avendo mai raggiunto il pieno successo.

GLI INIZI: HARDY BOYZ, SCALE E GLORIA

Molti lo ricordano sicuramente in WWE durante la fine degli anni ’90 e l’inizio dei 2000 quando, insieme a suo fratello Jeff, lottava contro Edge & Christian e i Dudley Boyz in quei demolition derby che erano i Tables, Ladders & Chairs Match per i titoli di coppia, match talmente famosi da aver letteralmente segnato gli standard per tutti i match con questa stipulazione a seguire negli anni.

Con il suo spericolato fratello, tra WWE, TNA e altre federazioni, è riuscito a conquistare per più di 10 volte le cinture di coppia, stabilendosi come delle leggende in questo business.

UNA CARRIERA CAMALEONTICA

Ma la vera peculiarità del duo è l’abilità di ergersi e sapersi destreggiare anche in singolo, sia Jeff che lo stesso Matt. Se il primo è riuscito a mantenere il successo grazie alle sue doti atletiche da risk-taker (famosi i suoi voli da altezze umanamente improponibili), Matt ha dovuto faticare non poco per poter riuscire a crearsi una propria dimensione.

Variando sempre il carattere del suo personaggio, dal “Matt Hardy Version 1” del periodo 2002-2004 fino al “Broken/Woken Matt Hardy” degli ultimi 2 anni, il maggiore del Team Xtreme è riuscito a conquistare svariati titoli in singolo, minori (titolo degli Stati Uniti, Cruiserweight, Europeo e Hardcore in WWE) e maggiori (campione ECW in WWE e campione dei pesi massimi in TNA), riuscendo a entrare nei cuori di tutti i fan del wrestling.

È di recente conoscenza il suo definitivo ritiro dal ring, a causa di un principio di fusione tra la sua schiena e il suo bacino, annunciato dal lottatore sul suo canale Youtube.

UN ELOGIO ALLA NON-OBSOLESCENZA

Si potrebbero dire migliaia di cose su di lui, potremmo parlare della sua incredibile e sanguinosa faida con l’ex-amico Edge per l’amore di Lita (sua fidanzata nella vita vera, che lo tradì proprio con il biondo canadese), del suo “Broken Universe”, così strano ma allo stesso tempo intrattenente, delle sue mille faide con il fratello Jeff, ma ognuno di noi ha un suo ricordo particolare.

Di lui si può dire che è, è stato e sarà sempre ricordato come una delle personalità più creative che abbia mai calcato un ring di wrestling.

E che voi urliate “DELETE! DELETE! DELETE!” o che facciate il gesto del “Version 1” con la mano, l’importante è saper celebrare un’atleta formidabile, o come direbbe lui “DELIGHTFUL!”

TANTI AUGURI MATT HARDY!

 

Gaetano Bonanno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here