Beach Soccer, mondiali: finisce il sogno dell’Italia, Brasile – Tahiti la finale

Gli azzurri vengono sconfitti per 4-8 dal Brasile. Nell'altra semifinale Tahiti elimina l'Iran ai rigori

0
635

Si concluderà solamente con la finale per il terzo e quarto posto l’avventura dell’Italia nelle Bahamas, sulla spiaggia di Nassau dove si sta svolgendo il mondiale di Beach Soccer. La formazione allenata da Agostini non è riuscita nell’impresa di eliminare il Brasile, che nell’ultimo atto del torneo sfiderà Tahiti per il titolo.

MONDIALI BEACH SOCCER: ITALIA – BRASILE 4-8

Primo periodo equilibrato dove il Brasile si porta in vantaggio 2 volte e con l’Italia che in entrambe le occasioni riesce a trovare l’immediato pareggio. La seconda frazione di gioco è un monologo verdeoro: parziale di 5-0 e tabellone che che prima dell’ultimo periodo segna 7-2 per i Sudamericani. Gli azzurri non si arrendono, si portano sul 4-7 a 9 minuti e 29 secondi dal fischio finale, ma la nazionale allenata da Gilberto Sousa spegne subito i sogni Italiani trovando la rete che li riporterà a distanza di sicurezza.

MONDIALI BEACH SOCCER: TAHITI AVANTI AI RIGORI

Molto equilibrata l’altra semifinale che vedeva i vicecampioni in carica di Tahiti e l’Iran, alla prima semifinale in un mondiale. Dopo una prima frazione a reti bianche, arriva il vantaggio asiatico nel secondo periodo, con il pareggio che giunge durante i 12 minuti finali. Nessuna realizzazione all’extra time e lunga serie di rigori in cui sono più gli errori che le reti. Decidono, alla settima serie di tiri dal dischetto, l’errore di Behzadpour e il goal finale di Bennett che porta i suoi alla seconda finale consecutiva.

Oggi ultima giornata a Nassau: alle 15 locali (21 in Italia) Iran e Italia si giocheranno l’ultimo gradino del podio, mentre è previsto per le 16.30 (22.30 in Italia) il fischio d’inizio del match che deciderà il titolo tra Brasile e Tahiti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here