Beach Soccer: mondiali 2017 al via a Nassau

Da domani inizierà la rassegna mondiale nelle Bahamas. Girone alla portata per gli azzurri

0
724

L’appuntamento biennale con i mondiali di Beach Soccer quest’anno sarà a Nassau, nelle Bahamas. Da domani, fino al 7 Maggio, sedici nazionali proveranno a portarsi a casa il trofeo che due anni fa il Portogallo conquistò in casa sua dopo aver vinto la finale contro Tahiti.

MONDIALI BEACH SOCCER 2017: L’ITALIA VUOLE IL PRIMO TITOLO

Gli azzurri dal 1995, anno della prima edizione, hanno conquistato come massimo risultato il secondo posto nel 2008 e vogliono assolutamente migliorare il risultato di due anni fa, dove, eliminati da Tahiti in semifinale, persero la finale del terzo e quarto posto contro la Russia.

A disposizione del C.T. Massimo Agostini una squadra con molti uomini di esperienza, la maggior parte dei quali sopra i 30 anni. I due portieri, Spada e Del Mestre, sono ormai due veterani della manifestazione. In difesa convocati Chiavaro, Marrucci e Ramacciotti, mentre sugli esterni agiranno Corosiniti, Di Palma, Frainetti, Marinai e Palmacci. Unici due attaccanti che voleranno nelle Bahamas sono Gori e Zurlo.

Girone che sulla carta non presenta particolari insidie. Match di esordio alle 0.30 Italiane nella notte tra il 27 e il 28 Aprile contro la Nigeria a cui seguirà la partita con l’Iran due giorni dopo alle 21.30 (15.30 locali) ed allo stesso orario verrà disputato l’ultimo match contro il Messico l’1 Maggio.

MONDIALI BEACH SOCCER 2017: PORTOGALLO E BRASILE FAVORITE

Grandi assenti della competizione sono la Russia, campione mondiale nel 2011 a Ravenna e nell’edizione successiva a Tahiti, e la Spagna, seconda classificata nel 2013.
Favorite d’obbligo sono i campioni in carica del Portogallo e il Brasile, vincitrice 13 volte di questa competizione che però manca ai verdeoro dal 2009.

MONDIALI BEACH SOCCER 2017: I GIRONI

Girone A: Bahamas, Svizzera, Ecuador, Senegal
Girone B: Nigeria, Italia, Iran e Messico
Girone C: Emirati Arabi, Paraguay, Portogallo, Panama
Girone D: Brasile, Tahiti, Giappone, Polonia

Passano le prime due di ogni girone, quarti di finale il 4 Maggio con le semifinali che verranno disputate due giorni dopo. La finale terzo/quarto posto e la finalissima saranno giocate il 7 Maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here