Caso Fenati, Manzi: “Sono pronto a perdonarlo”

Per il pilota riminese è solo questione di tempo: "Facciamo sbollire le cose. Ho avuto paura? Non ho fatto neanche in tempo"

0
630

Stefano Manzi è stato intervistato da Sportmediaset dopo il brutto episodio di Misano. Il pilota della Forward Racing si è dimostrato conciliante nei confronti di Romano Fenati. Il virgolettato è stato ripreso da La Gazzetta dello Sport.

Sulla possibilità di un perdono, Manzi ha dato una risposta molto importante: Sì, sono pronto a perdonarlo. Diamo tempo al tempo, facciamo sbollire le cose e poi un giorno sì. Non ho fatto causa e non mi sono neanche mosso per farlo, voglio metterci una pietra sopra e andare avanti”.

Mentre Fenati tendeva la mano per pinzare la leva del freno della moto di Manzi, il pilota riminese non ha provato paura: “Ho avuto paura? È stata solo una sbacchettata, non ho fatto neanche in tempo ad avere paura e le cose non sono peggiorate. Onestamente, dopo un fatto del genere non penso che avremmo potuto convivere nello stesso team, ma prima di Misano non ho mai avuto problemi con lui”.

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here