Champions League – Le probabili formazioni del match

0
84

I nerazzurri sono pronti ad affrontare i blaugrana nella splendida cornice del Camp Nou e proveranno a riscattarsi dopo la falsa partenza con lo Slavia Praga.

Sfida sicuramente proibitiva per gli uomini di Conte, che forti dell’ottimo avvio in campionato proveranno comunque a dare filo da torcere alla formazione guidata da Valverde.

LE MOSSE DI VALVERDE

Nelle probabili formazioni di Barcellona Inter emergono più difficoltà del previsto per Ernesto Valverde, anche a causa di una lista di assenti – o almeno acciaccati – piuttosto lunga, che comprende fra gli altri pure Leo Messi.

Non cambia il modulo tattico che è il 4-3-3 di fabbrica per il Barcellona, ma gli interpreti non sempre saranno i migliori possibili. In attacco toccherà a Perez completare il tridente offensivo con Suarez naturalmente prima punta e il grande acquisto estivo Griezmann.

Anche a centrocampo spiccano un volto nuovo (De Jong) e un veterano di tante battaglie (Busquets) in un terzetto che sarà poi completato da Arthur. Quanto alla difesa, ci aspettiamo naturalmente Ter Stegen fra i pali, davanti a lui Semedo terzino destro, Junior Firpo sulla corsia mancina ed infine la coppia centrale formata da Piqué e Lenglet.

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piqué, Lenglet, Firpo; De Jong, Busquets, Arthur; Perez, Suarez, Griezmann. All. Valverde.

LE SCELTE DI CONTE

Molto interessanti anche le scelte di Antonio Conte per le probabili formazioni di Barcellona Inter. Si pensa partita per partita, ma sarà doveroso ponderare le scelte in una settimana che presenta Barcellona e Juventus.

In difesa ecco il terzetto formato da Godin (che ha riposato a Genova), Skriniar e De Vrij davanti ad Handanovic, un bel test al Camp Nou per la migliore retroguardia italiana. Come esterni i favoriti sono D’Ambrosio a destra e Asamoah a sinistra, ma non è da escludere l’impiego di Lazaro oppure Candreva per provare a spingere di più almeno su una delle due corsie.

Fondamentali Brozovic e Sensi in mezzo al campo, l’ultima maglia a disposizione vede Barella favorito su Vecino. Infine l’attacco, dove la certezza è Lukaku ma al fianco del belga sono ben tre i giocatori in ballottaggio, cioè Sanchez (che poi dovrà saltare la Juventus), Lautaro Martinez e Politano, che potrebbe anche essere a sorpresa il prescelto.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Skriniar; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah; Politano, Lukaku. All. Conte.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here