Champions League, Liverpool 1-1 Napoli: Tutto rimandato!

Il Liverpool e il Napoli non si fanno male, 1-1 ad Anfield e qualificazione rimandata

0
83

Nel giorno delle famose multe di Aurelio De Laurentiis nei confronti della squadra, il Napoli è chiamato ad una grande impresa. Fare risultato ad Anfield, contro lo spettacolare Liverpool di Jürgen Klopp. I Reds sono in testa al girone con 9 punti, seguono gli Azzurri ad 8, a cui bastano due punti per staccare il biglietto per gli ottavi, appuntamento che manca ormai da due anni.

PRIMO TEMPO EQUILIBRATO, IL NAPOLI PASSA IN VANTAGGIO CON UN LAMPO DI MERTENS

Primo tempo equilibrato tra le due squadre, il Liverpool ha in mano il gioco e il possesso palla, mentre il Napoli prova a sfruttare l’arma del contropiede. Gli Azzurri infatti, nell’unica occasione del primo tempo passano in vantaggio: Palla recuperata a centrocampo, Di Lorenzo serve in verticale Dries Mertens. Il belga, da posizione defilata sulla destra, infila Alisson all’angolino con un bel diagonale. I Reds protestano molto per un mancato fallo fischiato su Virgil van Dijk.
Gli uomini di Klopp non trovano gli spazi giusti, creano poco a parte qualche bella imbucata di Bobby Firmino. L’unica occasione da segnalare è un bel guizzo di Milner, che si infila tra tre difensori e la calcia addosso a Meret sul finire di primo tempo. 0-1 Napoli.

IL LIVERPOOL RIPRENDE IL NAPOLI CON UN COLPO DI TESTA DI LOVREN

Nel secondo tempo è tutto un altro Liverpool, dominano completamente il gioco schiacciando gli avversari nella propria metà campo. Il Napoli non si rende mai pericoloso dalle parti di Alisson. I Reds riescono a trovare il pareggio al 65′: James Milner, su calcio d’angolo, trova Lovren che batte l’incolpevole Meret. Così come nel gol di Mertens, gli Azzurri protestano molto per un presunto fallo proprio sull’attaccante belga. Il Liverpool non riesce ad abbattere il muro Napoletano ed è costretto a prendersi un solo punto. Entrambe le squadre dovranno giocarsi la qualificazione nell’ultimo turno.

TABELLINO

LIVERPOOL – NAPOLI 1-1 (21′ Mertens, 65′ Lovren)

LIVERPOOL (4-3-3): Alisson; Gomez (dal 57′ Oxlade-Chamberlain); Lovren; van Dijk; Robertson; Henderson; Milner (dal 78′ Alexander-Arnold); Fabinho (dal 19′ Wijnaldum); Salah; Firmino; Manè. All.: Klopp
A disposizione: Adrian; Shaqiri; Origi; Lallana.

NAPOLI (4-4-2): Meret; Maksimovic; Manolas; Koulibaly; Mario Rui; Di Lorenzo; Allan; Ruiz; Zielinski (dal 85′ Younes); Mertens (dal 81′ Elmas); Lozano (dal 72′ Llorente). All.: Ancelotti
A disposizione: Ospina; Gaetano; Callejon; Luperto.

ARBITRO: del Cerro Grande

AMMONIZIONI: 90′ Robertson, 90′ Koulibaly, 90′ Allan

ESPULSIONI: N/D

CORNER: 10-2

Vincenzo Grimaldi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here