Champions League: Schalke e Juve in missione per la storia

Appuntamento della Champions League con gli ottavi di ritorno. Schalke e Juventus provano l'impresa, City e Atletico pronte a respingere

0
45
CHAMPIONS LEAGUE. Cosa dobbiamo aspettarci dalla prima parte degli ottavi di finale - La Giornata Sportiva

Questa sera torna la Uefa Champions League con altri due match di ritorno valevoli per gli ottavi di finale. Le due sfida sono Manchester City-Schalke 04 e Juventus-Atletico Madrid.

PEP NON VUOLE FOLLIE

L’andata degli ottavi di finale per la squadra di Pep Guardiola è stata una lotta al cardiopalma, a pochi minuti dal novantesimo il Manchester City non solo era sotto per 2-1, ma aveva perso anche uno dei suoi uomini, Otamendi, a causa di un espulsione. Il City ha infinite risorse e quello che è riuscita a fare in soli cinque minuti sa di stupefacente. Eccoci quindi al 2-3 da preservare, ma attenzione, chi di rimonta ferisce, di rimonta perisce. Guardiola lo sa e tiene la squadra con l’attenzione al massimo.

PROVACI ANCORA MAX

Addio o meno dalla Juventus, Massimiliano Allegri ha il dovere di puntare ad un ribaltone storico. Lo scorso anno i bianconeri persero 0-3 in casa contro l’altra squadra di Madrid, ma al ritorno impressionarono tutti ribaltando la situazione, salvo poi crollare nel recupero con il rigore trasformato da Ronaldo, ora proprio ai bianconeri. La squadra di Allegri punta al sogno, tanto agognato, quanto frenetico. Un passaggio del genere, proietterebbe la Juventus verso un’altra Champions. Simeone però non è d’accordo e ha già caricato a dovere il suo Atletico Madrid, gesto dei testicoli, a parte.

Andrea Santoni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here