El futbolista de la semana: Sergio Canales

Il centrocampista del Betis ha deciso il big match di Liga contro l'Atletico di Simeone, a 27 anni sta vivendo la miglior stagione della sua carriera

0
61

La Liga, ogni settimana, continua a regalare sorprese. Durante l’ultima giornata l’unica delle prime 4 squadra in classifica che non ha trovato difficoltà è stato il Real Madrid. I blancos hanno spazzato via l’Alaves con un secco 3 a 0 e si preparano per i prossimi giorni di fuoco. Il Barcellona ha pareggiato in casa con il Valencia, il Siviglia è caduto in Galizia contro il Celta e l’Atletico è uscito sconfitto dal Benito Villamarín contro il Betis.

Il protagonista della nostra rubrica, ovvero il futbolista de la semana, è proprio colui che ha affondato la banda del Cholo Simeone a Siviglia: Sergio Canales, El Genio de Santander.

Canales da giovane era considerato uno dei prospetti più importanti del calcio spagnolo, ma per vari infortuni non ha mai rispettato le aspettative che poggiavano sulle sue spalle. Nelle ultime stagioni ha ritrovato un’ottima condizione fisica, giocando discretamente bene con la maglia della Real Sociedad.

Nell’ultima estate è arrivata la chiamata di Quique Setién, anche lui originario di Santander, che lo ha voluto a tutti i costi al Betis. Canales sta ripagando la fiducia del tecnico cantabrico con prestazioni eccellenti e anche con i gol: quella contro l’Atletico è la sesta rete di questo campionato, a cui vanno aggiunti anche 2 assist. È il minuto 64, Filipe Luis colpisce con il braccio in modo goffo una palla che spiove in area di rigore. David Medié Jiménez non ha dubbi e indica il dischetto. Dagli undici metri va Canales che incrocia con il suo sinistro, Oblak intuisce ma non basta.

Embed from Getty Images

Il trequartista spagnolo, all’età di 27 anni, sta vivendo la miglior stagione della sua carriera e non vuole di certo fermarsi qui. In passato ha vestito la maglia del Real Madrid, ma con i blancos non ha mai trovato spazio. In campionato ha segnato sia al Camp Nou contro il Barça che contro il Real Madrid. Canales adesso ha punito anche l’Atletico e ha deciso di non fermarsi più. Le sorprese continuano.

Tommaso Cherubini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here