Europa League: Eintracht, Lazio e Chelsea ai sedicesimi. Cade Gerrard

Bene i tedeschi e Sarri. Spartak-Rangers 4-3, occasione persa dagli scozzesi

0
60

Ben tredici match nel turno pomeridiano di Europa League, iniziato alle 16:50 con Astana-Jablonec e Fenerbahçe-Anderlecht. Vediamo tutti i risultati.

VITTORIE PER CHELSEA, SIVIGLIA E FRANCOFORTE

Nei due anticipi, l’Astana (gruppo K) batte 2-1 lo Jablonec con le reti di Pedro Henrique al 18′ e Postnikov all’88’ (inutile il pari dei cechi arrivato su autorete al 41′), mentre il Fenerbahçe, nel gruppo D, ha la meglio in casa sull’Anderlecht in tre minuti: finisce 2-0 con le marcature di Valbuena al 71′ e Frey al 74′.

Nel gruppo G, sempre apertissimo, finisce 0-0 in Austria fra Rapid Vienna e Villarreal, mentre è spettacolo fra Spartak Mosca e Rangers Glasgow: Gerrard avanti al 5′ con un’autorete di Eremenko, ma i russi pareggiano con Melgarejo al 22′. Al 27′ gli scozzesi sono ancora avanti grazie a Candeias prima del nuovo pareggio dei russi con l’autogol di Goldson (35′) e del nuovo vantaggio degli ospiti con Middleton al 41′. Nella ripresa la rimonta dei padroni di casa con un devastante uno-due firmato Luiz Adriano (58′) e Hanni (59′) che regalano 3 punti allo Spartak, che raggiunge proprio i Rangers a quota 5.

Nel girone H arrivano già i primi verdetti. Insieme alla Lazio si qualifica anche l’Eintracht di Francoforte che archivia la pratica Apollon, in trasferta. I tedeschi giocano sul velluto e vanno sullo 0-3 con Jovic al 17′, Haller al 55′ e Gacinovic al 58′. I ciprioti accorciano con la doppietta di Zelaya al 71′ e 94′, ma è troppo tardi per agguantare il pari.

Due pareggi nel gruppo I, entrambi per 1-1: in Genk-Besiktas vanno prima in vantaggio i turchi con Quaresma, poi ripresi da Berge, mentre nel derby scandinavo Malmö-Sarpsborg sono i norvegesi a passare per primi con Mortensen, mentre per gli svedesi a segnare è Antonsson.

Nel gironi J scappano Siviglia e Krasnodar. Gli andalusi vincono 2-3 in casa dell’Akhisar: Nolito al 12′ e Muriel al 38′ spianano la strada al Siviglia che si fa però riprendere da Manu al 52′ e Ayik al 78′, prima del definitivo rigore di Banega all’87. I russi invece battono lo Standard Liegi in rimonta per 2-1: belgi avanti con Carcela-Gonzalez al 19′, poi nella ripresa Suleymanov al 79′ e Wanderson all’82’ mettono la freccia e firmano il sorpasso.

Nel gruppo K, oltre all’Astana, vince pure la Dinamo Kiev, che batte 3-1 il Rennes grazie alle reti di Verbic al 13′, Mykolenko al 68′ e Shaparenko al 72′. Solo per le statistiche il gol del Rennes di Siebatcheu ad un minuto dal termine.

Nel girone L, quarta vittoria su quattro per il Chelsea di Sarri, cui basta lo 0-1 sul campo del Bate Borisov firmato Giroud. Nell’altro match, il PAOK cade sul campo degli ungheresi del MOL Vidi (1-0): decide Milanov al 50′.

RISULTATI E CLASSIFICHE 4° GIORNATA

GRUPPO D

Fenerbahçe-Anderlecht 2-0 (71′ Valbuena, 74′ Frey).

  1. *Dinamo Zagabria 9
  2. Fenerbahçe 7
  3. *Trnava 3
  4. Anderlecht 1

GRUPPO G

Rapid Vienna-Villarreal 0-0

Spartak Mosca-Rangers 4-3 (5′ aut. Eremenko (R), 22′ Melgarejo (S), 27′ Candeias (R), 35′ aut. Goldson (S), 41′ Middleton (R), 58′ Luiz Adriano (S), 59′ Hanni (S)).

  1. Villarreal 6
  2. Rangers 5
  3. Spartak Mosca 5
  4. Rapid Vienna 4

GRUPPO H

Lazio-Marsiglia 2-1 (45′ Parolo (L), 55′ Correa (L), 60′ Thauvin (M)).

Apollon-Eintracht 2-3 (17′ Jovic (E), 55′ Haller (E), 58′ Gacinovic (E), 71′ Zelaya (A), 94′ Zelaya (A)).

  1. EINTRACHT 12
  2. LAZIO 9
  3. Marsiglia 1
  4. Apollon 1

GRUPPO I

Genk-Besiktas 1-1 (16′ Quaresma (B), 87′ Berge (G)).

Malmö-Sarpsborg 1-1 (63′ Mortensen (S), 67′ Antonsson (M)).

  1. Genk 7
  2. Sarpsborg 5
  3. Malmö 5
  4. Besiktas 4

GRUPPO J

Akhisar-Siviglia 2-3 (12′ Nolito (S), 38′ Muriel (S), 52′ Manu (A), 78′ Ayik (A), 87′ rig. Banega (S)).

Krasnodar-Standard Liegi 2-1 (19′ Carcela-Gonzalez (S), 79′ Suleymanov (K), 82′ Wanderson (K)).

  1. Siviglia 9
  2. Krasnodar 9
  3. Standard Liegi 6
  4. Akhisar 0

GRUPPO K

Astana-Jablonec 2-1 (18′ Pedro Henrique (A), 41′ aut. Zainutdinov (J), 88′ Postnikov (A)).

Dinamo Kiev-Rennes 3-1 (13′ Verbic (D), 68′ Mykolenko (D), 72′ Shaparenko (D), 89′ Siebatcheu (R)).

  1. Astana 8
  2. Dinamo Kiev 8
  3. Rennes 3
  4. Jablonec 2

GRUPPO J

Bate Borisov-Chelsea 0-1 (53′ Giroud).

MOL Vidi-PAOK 1-0 (50′ Milanov).

  1. Chelsea 12
  2. MOL Vidi 6
  3. PAOK 3
  4. Bate Borisov 3

Emilio Raso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here