F1: Doppietta Mercedes in Bahrain, in un gran premio pazzesco!

Lewis Hamilton vince, davanti a Bottas e allo sfortunato Leclerc, solo quinto Vettel

0
204

L’ultimo atto della Coppi e Bartali è andato a Mauro Finetto che ha anticipato la volata di gruppo. Classifica Finale a Lucas Hamilton con un podio tutto australiano.

Una gara dove è successo di tutto, un finale pazzo, ricco di colpi di scena, tipico di un romanzo giallo.

Gran premio scintillante sin dalla partenza, con Leclerc che parte male e viene infilato prima da Vettel e poi da Bottas, ma al secondo giro il monegasco si riprende la posizione sul finlandese e va in secondo posizione, con Hamilton che approfitta della situazione e supera anch’egli Bottas.

Al 6° giro si accende la bagarre tra le Ferrari, con Leclerc che sfrutta tutta la scia di Vettel e lo sorpassa alla staccata di curva 1, e va al comando della gara.
Al 10° giro inizia il valzer dei pit stop, e al 14° Hamilton che approfitta della sosta per passare davanti al tedesco della Ferrari.

Dieci giri dopo Vettel riesce a sorpassarlo e riprendersi la seconda posizione, con l’inglese in crisi di gomme, e con le rosse pronte a involarsi verso una doppietta.

Ma dal 40° giro cambia la storia di questo gran premio, dopo la seconda sosta Hamilton aggancia Vettel e lo passa all’esterno di curva 4, 

col tedesco che nel tentativo di resistere all’attacco va in testa coda e rompe l’ala anteriore, ed è costretto a fermarsi ai box.

SIAMO QUASI ALLA CONCLUSIONE

Ma 5 giri dopo accade ciò che nessuno si aspettava, Leclerc in testa con ampio margine, perfetto sino a quel momento ha un grosso problema di power unit al motore della sua vettura, ed è costretto a dare strada al duo Mercedes che si invola verso la vittoria.

Al terz’ultimo giro entra in pista la Safety car, dopo la contemporanea rottura del motore per entrambe le Renault ferme a bordo pista, e la bandiera a scacchi che sancisce la vittoria di Lewis Hamilton davanti a Bottas e Leclerc che salgono sul podio.

Verstappen incolore quarto, Vettel solo quinto, e precede la Mclaren di Norris, Iceman Kimi Raikkonen chiude settimo, Giovinazzi undicesimo.

Prossimo appuntamento il 14 aprile Shangai per il Gran Premio di Cina.

Vincenzo Angelicchio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here