FIFA, Mondiali 2026 assegnati a USA, Canada e Messico

Il primo Mondiale a 48 squadre si giocherà in Nord America. Battuta la concorrenza del Marocco

0
80

Ad un giorno da Russia 2018, la FIFA guarda ovviamente avanti. 

Oggi a Mosca si è svolto il 68esimo congresso dell’organo più importante del calcio mondiale, proprio per stabilire dove si dovesse disputare l’edizione del 2026. A trionfare è stata la candidatura congiunta del Nord America.

MONDIALI 2026, NIENTE MAROCCO: ASSEGNATI A USA, CANADA E MESSICO

Stati Uniti, Canada e Messico hanno incamerato 134 preferenze dai membri della FIFA. L’unico concorrente in sede di votazione era il Marocco, che non è riuscito ad attestarsi oltre i 67 voti.

La maggior parte delle città ospitanti saranno proprio negli States (Atlanta, Baltimora, Boston, Cincinnati, Dallas, Denver, Houston, Kansas City, Los Angeles, Miami, Nashville, New York/New Jersey, Orlando, Philadelphia, San Francisco, Seattle e Washington). Si aggiungono poi, tre città canadesi (Montreal, Edmonton, Toronto) ed altre tre messicane (Città del Messico, Monterrey, Guadalajara).

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here