Genoa-Juve, 2-0: senza CR7 è un’altra squadra. Vincono i liguri

La Juventus rimedia la sua prima sconfitta stagionale. merito di un combattivo Genoa

0
88

Una Juventus senza voglia, senza cattiveria agonistica esce sconfitta dal Ferraris per 2-0. Cesare Prandelli azzecca i cambi e le reti negli ultimi 20 minuti da parte di Sturaro e Pandev condannano la Juventus alla prima sconfitta in campionato. Niente fotocopia della stagione 2011/2012, quando Antonio Conte guidò la Vecchia Signora alla vittoria del campionato senza sconfitte.

L’assenza di Cristiano Ronaldo non piace ai tifosi juventini (né a quelli rossoblu). Nemmeno la decisione del Var di annullare una rete a Dybala (ma già era intervenuto per negare un rigore contro la Juventus per mani, inizialmente accordato da Di Bello). Ma quel che piace di più sono le decisioni prese da Prandelli. Coraggiose, sicuramente: dentro Sturaro e Pandev. Il primo rientrava dopo dieci mesi. Il secondo è di quelli che all’Inter fece impazzire una Juventus tutt’altro che vicina agli attuali fasti. Uno-Due e tre punti al Genoa che vola a quota 33 scavalcando il Sassuolo e lasciando la posizione condivisa col Cagliari.

Daniele Errera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here