Honduras apertura 6′ giornata: Il Real Espana è sempre più leader

Dopo una partenza con il freno a mano tirato, il Real Espana sembra, ora, inarrestabile. Terza sconfitta consecutiva per il Marathon.

0
383
LA SORPRESA LOBOS

L’ UPNFM (Lobos), neo promosso, continua a dare spettacolo e a regalare grandi soddisfazione ai suoi tifosi. Non solo hanno vinto 2-1 in casa del Real Sociedad, ma li hanno completamente surclassati, mantenendo il pallino del gioco e soffrendo pochissimo.

Tutti si aspettavano che la terza squadra della capitale avrebbe fatto fatica, così come tutti, ai primi punti conquistati, credevano fosse un fuoco di paglia. La verità è che i Lobos giocano bene e, attualmente, meritano di stare secondi in classifica.

Il Real Espana, nella seconda partita della giornata, risponde presente. La Maquina, dopo un avvio di campionato misero e contestato, ora sembra inarrestabile. Il merito di questa prima posizione, è sicuramente attribuibile all’ allenatore e al cambio di modulo dopo la seconda giornata. Ha inoltre portato e fatto inserire benissimo alcuni giovani che, già adesso, stanno iniziando a fare la differenza.

Rispetto alla larga vittoria nel derby, il Juticalpa, avversario di questa giornata, non ha mai abbandonato la possibilità di sottrarre punti preziosi ai giallo-neri. Il 2-1 maturato è però un risultato giusto.

IL MARATHON NON RIESCE A RIALZARSI

L’ Honduras Progreso strappa una vittoria importantissima per tentare la risalita dai bassifondi della classifica.

La partita con il Marathon è stata bella e combattuta, ricca di ribaltamenti di fronte. Il Primo tempo si è infatti chiuso sul 2-0 per gli ospiti poi, complice il loro pessimo stato di forma e un eccessivo rilassamento generale, l’ Honduras Progreso ha scagliato tutta la sua forza sui bianco-verdi, ribaltando il matche e vincendo 4-3.

Con questa sconfitta, il Marathon, resta fermo in classifica a 7 punti, tutti ottenuti nelle prime tre giornate.

Urgono cambi drastici, dalle parole della dirigenza infatti, se dovesse arrivare la quarta sconfitta consecutiva, potrebbe saltare qualche “poltrona”.

Nel posticipo della giornata, il Vida ha ottenuto un ottimo pareggio,in casa, contro il Motagua.

Il match si è chiuso a reti inviolate tuttavia, il direttore di gara ha annullato ben 2 gol agli ospiti, generando la solita polemica di giornata.

Le aquile del Motagua, bicampeones nella scorsa annata, ora si trovano a 3 punti dalla vetta occupata dal Real Espana, suo prossimo avversario in liga.

Manca ancora una partita all’ appello. Il match dell’ Olimpia è stato rinviato a causa della sua partecipazione alla CONCACAF.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here