Honduras, Clausura 9′ giornata: Il Real Espana ritrova i 3 punti

Dopo 7 giornate senza vittoria, il Real Espana passa, di misura, contro il Juticalpa. Vittoria fondamentale in chiave salvezza per il Platense

0
458
FINALMENTE 3 PUNTI

Dopo 7 lunghissime giornate, il Real Espana torna a vincere. I campioni del trofeo d’Apertura, con una prestazione tutt’altro che brillante, passano per 1-0, in casa, sul Juticalpa. I tifosi, dopo le tante delusioni, tornano a festeggiare ma sono ben consapevoli che questa vittoria non ha di certo scacciato la crisi in cui versano i gialloneri, anche perché arrivata contro un’altra squadra in netta involuzione come il Juticalpa. Rimango molti punti in palio, ma la distanza dalle prime due posizioni sembra già incolmabile. Si riaccende un barlume di speranza per la Liguilla.

LE GRANDI VINCONO TUTTE

Motagua, Olimpia e Marathon ottengono i 3 punti nel corso di questa 9′ giornata del trofeo di Clausura.

I biancoblu, leader indiscussi del torneo, passano di misura in casa contro il Vida (1-0) e mantengono il distacco creatosi sul Marathon.

Proprio il Mostro Verde, che veniva da 2 punti in 4 partite, torna a sfoggiare un attacco da far invidia. A El Progreso, la partita si chiude con un pirotecnico 2-5, nonostante l’Honduras Progreso sia riuscito a mantenerla in equilibrio fino a metà del 2′ tempo.

I leoni dell’Olimpia, dopo qualche prova non convincente, tornano a fare la voce grossa. A farne le spese, questa volta, sono i Lobos che cadono in casa per 0-2.

IL PLATESE NON MOLLA

Nonostante fosse una delle principali candidate alla retrocessione, insieme all’Honduras Progreso, il Platense dimostra di non voler abbandonare il sogno salvezza.

I tre punti ottenuti grazie alla vittoria per 2-1 sulla Real Sociedad valgono doppio, sia perché le permettono di accorciare le distanze sull’Honduras Progreso, vista la loro contemporanea sconfitta, sia perché arrivata contro una diretta rivale per la lotta salvezza.

Mattia Passoni

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here