Premiership: derby di Glasgow al Celtic. L’Aberdeen resta in scia

Il Celtic fa suo il derby Glasgow, Rangers superati per 2-0. Intanto l'Aberdeen vincendo in casa del Motherwell resta a due punti dalla capolista. Niente da fare per il Thistle che impattando per 1-1 con gli Hearts, rinvia la gioia della prima vittoria stagionale

0
356

Dopo uno spettacolare turno infrasettimanale della Coppa di Lega, nel weekend anche in Scozia è tornato di scena il campionato, con una divertentissima settima giornata che ha regalato non poche emozioni. A monopolizzare l’attenzione dei tanti appassionati di Premiership e non solo, è stato senza dubbio il derby di Glasgow tra Rangers e Celtic. Entrambe le formazioni erano reduci dalla qualificazione alle semifinali della Coppa di Lega: già un buon presupposto per assistere ad una gara ricca e spettacolare. Se a ciò aggiungiamo che nei precedenti 18 scontri, 11 sono stati i successi targati Celtic, 4 quelli firmati dai Rangers, con nel mezzo 4 pareggi, era lecito attendersi una gara spettacolare.

PREMIERSHIP: DERBY DI GLASGOW AL CELTIC

Invece il diciannovesimo derby tra Rangers e Celtic, regala spettacolo solo nel primo tempo concluso con il risultato di 0-0. Nella ripresa il copione cambia e la formazione biancoverde prende in mano le redini del match, passando in vantaggio al 50’ con Rogic. Il team padrone di casa non reagisce ed al 65’ Griffiths firma il definitivo 2-0 che consente al Celtic di volare in classifica toccando quota 19 punti.

Discorso diverso per i Rangers lontani dalla vetta 8 lunghezze, ed ancora lontani parenti dalla formazione che fu un tempo, restando cosi incastrati al quinto posto in classifica. Dopo il pari rimediato la scorsa settimana, anche l’Aberdeen torna a far punti e lo fa imponendosi per 1-0 in casa del Motherwell. La rete realizzata da Condine permette di conquistare tre punti pesantissimi ed accorciare il distacco dal Celtic a sole due lunghezze.

Al terzo posto del podio sale il ST. Johnstone che, superando per 2-1 gli Hamilton, tocca quota 14 punti  veleggiando con tre lunghezze di distacco dall’Aberdeen. Resta in scia l’Hibernian che batte 1-0 il Ross County e vola a 12 punti agganciando il quarto posto in classifica. Finisce 1-1 il match tra il Partick Thistle e gli Hearts. Ad aprire la gara è il team di Glasgow, che al 18’ passa in vantaggio con Spittal. Quando tutto lascia pensare che la formazione padrona di casa possa centrare la prima vittoria stagionale, Callachan pareggia per gli ospiti a dieci minuti dalla fine. Il pareggio porta i suoi a quota 9 punti e rinvia la gioia della prima vittoria stagionale del Thistle. Chiude il quadro lo scontro diretto in zona retrocessione tra il Kilmarnock ed il Dundee, gara conclusa con il risultato di 1-1 che, tutto sommato, regala un buon punto ad entrambe le formazioni.

Davide Piteo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here