Il record degli Houston Rockets: 27 triple messe a segno

Il nuovo record è servito

0
233

Nell’incredibile vittoria di Houston su Phoenix (149 a 113), i razzi del Texas hanno migliorato un record che apparteneva a loro da dicembre: mettere a referto più triple possibili. Erano titolari di 26 triple segnate (contro i Washington Wizards), ma stanotte si sono migliorati e hanno raggiunto 27 triple (su 57 tentativi): 8 di Eric Gordon, 5 di James Harden e poi P.J. Tucker (4), Danuel House Jr. (3), Chris Paul (2), Rivers (2), Gary Clark (2) e Iman Shumpert (1).

Ormai la filosofia di Houston  è celebre: o si tira da 3 o si va al ferro. E facendo così sono andati ad un passo (in Texas si continua a dire “ad un bicipite femorale”) dalle Finals 2018 e quindi molto probabilmente dalla vittoria dell’anello NBA.

Quest’anno ci riproveranno, ma gli avversari sono forti e agguerriti più di prima per fare il three-peat, proprio come i Chicago Bulls. E vi è l’aggiunta di Boogie.

Daniele Errera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here