Incredibile a Montreal, Shapovalov estromette Nadal!

Il canadese classe 99' ha sconfitto in tre set tiratissimi Rafa Nadal, negandogli così la possibilità di diventare numero 1 del mondo al termine della settimana

0
495
Nadal
Source: Minas Panagiotakis/Getty Images North America

Colpo di scena totalmente inaspettato nella nottata italiana nel Master 1000 di Montreal; il numero 2 del mondo, nonché favorito del seeding nel torneo, Rafael Nadal, è stato estromesso dal giovanissimo canadese Denis Shapovalov, al termine di un match tiratissimo e dai grandi contenuti tecnici.

Il maiorchino, dopo aver trionfato nel primo set con il punteggio di 6-3, grazie ad un break decisivo effettuato sul 4-3; si è visto sfuggire di mano il secondo parziale in maniera abbastanza inusuale per i suoi standard.
Dopo un avvio difficile, 3-0 e 4-1 per DenisRafa è stato in grado di rimontare fino a portare il punteggio in parità sul 4-4. Da lì un inaspettato crollo con 2 game consecutivi del classe 99′ e conseguente set in bacheca.

DECISIVO IL TIE BREAK

Ad inizio parziale decisivo Shapovalov è costretto a cancellare ben 6 palle break: una sullo 0-0, 3 sull’1-1 e altre 2 sul 2-2. Da lì in poi si è seguito i turni di servizio fino ad arrivare al tie-break, quello più importante.
Lo strappo finale, manco a dirlo, come nel primo set, sul 4 pari. Prima servizio tenuto per il 5-4 e poi ben due mini break che lo hanno letteralmente catapultato in un mondo parallelo.

Per Nadal si tratta di una sconfitta estremamente dolorosa. Rafa era infatti alla ricerca della vetta del ranking mondiale, distante solo più due partite.
Visto anche l’avversario prossimo del canadese, il francese Mannarino, il rimpianto per l’occasione persa aumenta in maniera considerevole.

Lorenzo Lantelme

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here