Inghilterra, Southgate: “Poco lucidi sotto porta. Siamo stati puniti per non aver chiuso la partita”

Il ct dei tre leoni si rammarica per le tante occasioni non sfruttate nel primo tempo

0
327

La favola dell’Inghilterra è finita al 4′ del secondo tempo supplementare. E pensare che, per più di un’ora, Gareth Southgate aveva accarezzato la possibilità di diventare il secondo allenatore inglese a portare la sua nazionale in una finale di coppa del mondo. 52 anni dopo la tappa finale del mondiale era così vicina ma, come nel ’90 in Italia, il percorso della nazionale dei tre leoni si è interrotto bruscamente. “Nel primo tempo siamo stati molto bravi, abbiamo avuto delle occasioni, oltre al gol, ma forse in quel momento dovevamo chiudere la gara e invece non l’abbiamo fatto– ha dichiarato Southgate ai microfoni di ITV- Abbiamo recuperato il controllo della gara nei supplementari, ma questo non è bastato. Avevamo bisogno del secondo gol, peccato, abbiamo smesso di giocare nella seconda parte della ripresa. Ciò è stato fatale per il mancato passaggio del turno e la qualificazione in finale“.

 

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here