Mercoledì di Champions: tanti gol, emozioni e spettacolo

Il mercoledì di Champions regala tante emozioni, ripercorriamo insieme l'intera giornata

0
77
BORUSSIA DORTMUND VITTORIOSO IN REPUBBLICA CECA, NAPOLI MALE IN BELGIO

Il Mercoledì di Champions League si apre con due sfide molto importanti: il Napoli di Carlo Ancelotti non va oltre lo 0-0 contro il modesto Genk. Per gli “Azzurri” pareggio amaro, si ha la sensazione di aver sprecato una grande occasione. Squadra troppo lenta e contratta, le uniche occasioni degne di nota arrivano solo nel primo tempo sulla testa di Milik. Il polacco non riesce a trovare il suo primo gol in stagione mandando in un primo momento la palla sulla traversa e poi di poco a lato. Per i belgi punto d’oro.

La seconda partita delle 18:55 si svolge in Repubblica Ceca tra Slavia Praga e Borussia Dortmund. I tedeschi di Favre, dopo il pareggio in casa con il Barcellona, vincono per 2-0 grazie ad una doppietta dell’uomo che non ti aspetti: Achfraf Hakimi. Il marocchino, ex Real Madrid, sigla due gol molto simili. Bravo a raccogliere in entrambe le occasioni un bel passaggio filtrante di Julian Brandt e a battere l’incolpevole Kolar.

IL BARCELLONA VINCE IN RIMONTA, SPETTACOLO AD ANFIELD. BENE LIONE, CHELSEA E AJAX

Spettacolo al Camp Nou. Il Barcellona di Ernesto Valverde riesce a rimontare il gol iniziale di Lautaro Martinez con una doppietta del Pistolero Luis Suarez. Gli uomini di Conte giocano una grande partita per 60 minuti, sfiorando più volte il gol dello 0-2, poi si devono arrendere alla superiorità tecnica dei Blaugrana. Scelta vincente il cambio Busquets-Vidal, il cileno riesce a dare una svolta alla partita con la sua enorme grinta. Ottima la partita del rientrante Leo Messi, autore dell’assist per il gol della vittoria.

La partita più bella di questo turno però è sicuramente quella di Anfield: I Campioni di Europa trovano i primi tre punti in questa Champions League battendo per 4-3 un Salisburgo commovente. Gli austriaci prima si ritrovano sotto di tre gol (Manè, Robertson e Salah) dopo 35 minuti, poi riescono a rimetterla in piedi con i soliti Chan, Minamino e Haland (fino ad ora vera rivelazione di questa competizione). La squadra di Marsch deve arrendersi all’ennesimo gol di Salah. L’egiziano raccoglie un bell’assist di Bobby Firmino, regista di questo Liverpool, e trafigge Stankovic.

Vincono in trasferta Lione, Chelsea ed Ajax. Tre punti pesantissimi per gli uomini di Frankie Lampard che si impongono 2-1 in Francia contro il Lille con i gol di Tammy Abraham e Willian. Continua il suo ruolino di marcia invece la squadra di ten Hag che strapazza al Mestalla il Valencia per 3-0. Da segnalare il bellissimo gol del gioiellino Ziyech. Il Lione batte in Germania il Lipsia per 2-0, mentre lo Zenit sconfigge un pessimo Benfica per 3-1.

LGS TEAM OF THE DAY

Onana (Ajax)

Hakimi (Borussia Dortmund)
Skriniar (Inter)
Robertson (Liverpool)

Ziyech (Ajax)
van de Beek (Ajax)
Vidal (Barcellona)
Minamino (Salisburgo)

Salah (Liverpool)
Suarez (Barcellona)
Messi (Barcellona).

Vincenzo Grimaldi

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here