Milan-Inter tutto pronto per il Derby della Madonnina

0
104

È tempo di derby e l’Inter si prepara per affrontare la 171 º stracittadina in Serie A. Il bilancio delle sfide vede i nerazzurri in vantaggio con 64 successi contro i 51 del Milan.

55 i pareggi che completano il quadro dei risultati. Superiorità nerazzurra anche nelle sfide in casa dei rossoneri, con l’Inter che guida con 31 successi contro 29 in 85 confronti completati da 25 gare chiuse in parità.

Scopriamo insieme i precedenti di Milan-Inter

A proposito di risultati, sono 6 quelli positivi per l’Inter negli ultimi 6 match di Campionato giocati contro il Milan.

Secondo tempo ricco nelle ultime sfide giocate: fatta eccezione per il gol segnato da Vecino al terzo minuto della gara di ritorno della scorsa stagione, 9 delle ultime 10 reti realizzate sono state segnate nella ripresa.

Sabato si sfideranno le due migliori difese di questo Campionato, entrambe con un solo gol incassato nelle prime tre partite giocate.

Handanovic e Donnarumma sono i due portieri con la miglior percentuale di parate in questa Serie A (88% per entrambi) – due clean sheet a testa. Nella lista dei primi 5 giocatori di questa Serie A per numero di passaggi effettuati compaiono invece due giocatori del Milan e due nerazzurri: Brozovic (268) e Skriniar (240).

Feeling speciale nelle gare giocate contro il Milan per Lautaro Martinez (in gol nell’unica sfida giocata in Serie A contro i rossoneri), Antonio Candreva (il miglior marcatore tra i giocatori attualmente nella rosa dell’Inter contro il Milan grazie a tre reti) e Matteo Politano che ha sempre preso parte attiva a un gol nelle tre partite di Serie A giocate in trasferta al Meazza (due gol e un assist).

La prima rete di Borja Valero in Serie A è arrivata al Meazza contro il Milan nel novembre 2012.

Stefan de Vrij ha esordito nel massimo campionato italiano a San Siro contro il Milan nell’agosto 2014 – contro i rossoneri inoltre ha realizzato la sua ultima rete nella competizione, lo scorso marzo.

Nessun precedente in Serie A tra Antonio Conte e Marco Giampaolo. Il tecnico nerazzurro ha perso solo uno dei sette confronti da allenatore in Serie A contro il Milan: quattro successi e due pareggi completano il bilancio.

Probabile Formazione Milan

Squalificato Calabria spazio quindi ad Andrea Conti fino ad ora inutilizzato. Completerà il reparto difensivo con Romagnoli, Musacchio e Rodriguez che dovrebbe ancora una volta avere la meglio su Theo Hernandez. Centrocampo composto da Kessie, Calhanoglu e ballottaggio con uno tra Biglia e Bennacer, il primo favorito. Attacco a tre composto da Piatek, Suso ed il neo acquisto Rebic che finalmente avrà spazio a disposizione per mnettersi in mostra. Ancora out l’altro acquisto Leao.

Milan (4-3-1-2): Donnarumma, Conti, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez, Kessie, Biglia, Calhanoglu, Suso, Piatek, Rebic. Allenatore: Giampaolo

Probabile Formazione Inter

Conte si affida al suo classico 3-5-2 con Lautaro e Lukaku a formare il fronte offensivo. A centrocampo giocherà Barella, mentre sulla fascia è da monitorare la condizione non ottimale di Candreva. Reparto difensivo consolidato e composto dal trio Godin, De Vrij e Skriniar schierati davanti all’estremo difensore Handanovic.

Inter (3-5-2): Handanovic, Godin, De Vrij, Skriniar, Candreva, Barella, Brozovic, Sensi, Asamoah, Lautaro, Lukaku. Allenatore: Conte

Dove vedere il match

Il derby di Milan come detto si giocherà sabato 21 settembre alle ore 20.45 e sarà trasmesso in esclusiva su DAZN con la poissibilità di vederlo in streaming su pc, smartphone e tablet con abbonamento al servizio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here