MLB 2018, i Red Sox si aggiudicano la prima partita delle World Series

Decisiva la 3-run homerun di Eduardo Nuñez nel settimo inning, delude Kershaw

0
270

Nella notte di martedì sono iniziate le World Series tra Los Angeles Dodgers e Boston Red Sox. A Fenway Park è stata la sfida tra Clayton Kershaw e Chris Sale, e a spuntarla è stata la squadra di quest’ultimo.

Primi inning equilibrati, con i padroni di casa che passano in vantaggio nel primo con Andrew Benintendi e JD Martinez che battono a casa base rispettivamente Mookie Betts e Benintendi stesso. I Dodgers non restano a guardare e recuperano nel secondo e terzo inning grazie al fuori campo di Matt Kemp e la corsa di Justin Turner battuta da Manny Machado. Nella parte bassa del terzo inning è ancora il turno di JD Martinez che con una doppia fa segnare Steve Pearce per il momentaneo 3-2.

La partita di entrambi i lanciatori partenti finisce nel quinto inning, dopo che entrambi concedono una base su ball. Nello stesso inning, Machado batte a casa Brian Dozier per il pareggio, che sfuma poco dopo con i punti segnati da Betts e Benintendi.

Nel settimo inning è ancora Manny Machado a far segnare un compagno, in questo caso Max Muncy, per il suo terzo RBI di giornata. Ma è nella parte bassa dell’inning che la partita prende la sua direzione finale. Alex Cora decide di mandare in battuta Eduardo Nuñez al posto di Rafael Devers, e al secondo lancio rivoltogli da Alex Wood il nuovo entrato batte il fuoricampo da 3 punti che fissa il punteggio sul 8-4.

Boston riesce a conservare il vantaggio negli ultimi due inning con Nathan Eovaldi e Craig Kimbrel sul monte di lancio e porta a casa la prima partita delle World Series.

Questa notte c’è Game 2 sempre a Fenway Park, con David Price e Hyun-Jin Ryu previsti come partenti per le due squadre.

 

Michele Santarelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here