Mondiale, Salah rassicura i tifosi egiziani: “Sono un combattente. In Russia ci sarò”

L'attaccante del Liverpool ringrazia i tifosi su twitter e promette di farcela per il mondiale

0
393

A quasi 24 ore dall’infortunio e le lacrime nella finale di Champions League contro il Real Madrid, Mohamed Salah torna a parlare su twitter, rassicurando i tifosi egiziani sulla sua presenza ai prossimi mondiali: “È stata una notte durissima, ma sono un combattente- ha dichiarato l’attaccante del Liverpool– Nonostante tutto, sono fiducioso sulla mia presenza in Russia per rendervi tutti orgogliosi. Il vostro amore il vostro supporto mi daranno la forza di cui ho bisogno”. 

Dopo il pessimismo iniziale, le analisi condotte dalla troupe medica del Liverpool hanno escluso fratture alla spalla garantendo il recupero di Salah per la competizione iridata. Due delusioni così cocenti, nel giro di due giorni, sarebbero state troppo dure e ingiuste per uno dei protagonisti della stagione calcistica 2017/2018.

 

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here