Moto2, a Brno vince Oliveira davanti ai nostri Marini, Bagnaia e Baldassarri

Oliveira trionfa in Repubblica Ceca e conquista la vetta del campionato per 2 punti su Bagnaia. Il podio é completato dai 2 piloti Sky VR46 Marini e

0
413

A Brno, Luca Marini parte dalla pole, la prima per il fratello di Valentino Rossi che dà costanti segnali di crescita nelle ultime gare. Curiosa coincidenza che lega Marini al più famoso fratello, è la pole conquistata al suo 46° GP. Accanto a Marini, partono Marquez e Pasini, ma al via, il n. 10 scatta molto bene e mantiene la sua posizione. Ben presto però, si forma un gruppetto con Marini, Oliveira, Bagnaia, Baldassarri, Marquez, Vierge e Pasini.

Marquez cade, Pasini prima e Vierge poi perdono contatto e la vittoria rimane un discorso riservato ai 3 italiani e Oliveira. Il podio si decide all’ultimo giro: Miguel Oliveira e Luca Marini si attaccano e si scambiano più volte la posizione, ma sul traguardo il portoghese precede l’italiano per soli 70 millesimi. Alle loro spalle, Pecco Bagnaia e Lorenzo Baldassarri, che si sono giocati l’ultimo gradino del podio fino alla fine.

Il portoghese della KTM sopravanza per 2 punti Bagnaia in classifica, 166 per Oliveira contro 164 dell’italiano. 3°, ma lontano 53 punti, Marquez che oggi è caduto e ha perso punti importanti in ottica campionato. Quarto il nostro Baldassarri.

Alessandro Militello 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here