Moto3, prima vittoria per Kaito Toba in Qatar

Il giapponese Kaito Toba vince la prima gara del Motomondiale 2019 della Moto3 davanti a Lorenzo Dalla Porta e Aron Canet.

0
111
Kaito Toba vince in Qatar

A Losail va in scena il primo appuntamento del campionato per la classe leggera del Motomondiale, che si preannuncia estremamente equilibrato e spettacolare come ogni anno. Al via del GP del Qatar, i due favoriti principali per la vittoria erano l’ascolano Romano Fenati e il poleman Aron Canet, seguito da Lorenzo Dalla Porta e il giapponese del team Idemitsu Kaito Toba, che partivano rispettivamente dalla seconda e terza casella.

LOTTA ACCESISSIMA NEL DESERTO

Volate di gruppo, sorpassi e sportellate al limite. Non è mancato lo spettacolo nella prima gara della stagione 2019 del Motomondiale, in cui una dozzina di piloti si sono giocati la vittoria fino all’ultimo respiro mentre il sole tramontava sul deserto del Qatar.

In una gara corsa sotto i riflettori, ma anche con le suggestive e insidiose luci del tramonto, al via Aron Canet e Lorenzo Dalla Porta hanno duellato sin da subito, ma in poco tempo il gruppo si è compattato con Kaito Toba, Antonelli, Ramirez e Vietti nelle prime posizioni. Gruppo che ha duellato fino alla fine della corsa.

E FENATI?

I riflettori erano puntati sul ritorno in pista di Romano Fenati, alla prima gara dopo la follia della gara di Misano dello scorso anno e la conseguente squalifica. Il pilota ascolano è stato a lungo in lotta con i primi per la vittoria, ma si è poi reso protagonista di un errore fatale: sulla sua dashboard si è acceso il warning per aver superato più volte i limiti della pista e lui, convinto si trattasse di una penalità già ufficializzata, ha imboccato la corsia del “long lap penalty“, introdotta quest’anno dal regolamento. Una manovra in realtà non necessaria, una leggerezza che di fatto gli è costata la possibilità di lottare per il podio.

VOLATA FINALE PER KAITO TOBA

Ma la gara, come ormai di consueto in Moto3, ha regalato le migliori emozioni nelle battute finali dove a spuntarla è stato Kaito Toba, che grazie a una volata da brividi sul traguardo ha beffato Lorenzo Dalla Porta diventando il primo giapponese a trionfare in Moto3.

Terza piazza per il poleman Aron Canet, che ha regalato al neonato team di Max Biaggi il suo primo podio iridato, con Celestino Vietti che ha chiuso al 5° posto alle spalle di Ramirez.

ORDINE DI ARRIVO MOTO3, GP QATAR
  1. Kaito TOBA (JPN/HONDA) in 38’08.887
  2. Lorenzo DALLA PORTA (ITA/HONDA) +0.053
  3. Aron CANET (SPA/KTM) +0.174
  4. Marcos RAMIREZ (SPA/KTM) +0.505
  5. Celestino VIETTI (ITA/KTM) +0.584
NEXT STEP, ARGENTINA!

La prima gara del Mondiale Moto3 è appena andata in archivio, ma si pensa subito alla prossima gara. L’appuntamento è tra due settimane in Argentina, a Termas de Rio Hondo, dove l’anno scorso ci fu il primo trionfo per Marco Bezzecchi!

Nicolò Romano

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here