MotoGP: Domenica tutti in Texas al “Marquezodromo”

Domenica il Motomondiale fa tappa in Usa dove Marquez ha tutti i record a suo favore

0
211

E’ il weekend della trasferta americana per la MotoGP che corre sul circuito di Austin, un tracciato ricco di insidie, con tanti sali-scendi, cambi di direzione veloci, curve in successione, lunghi rettifili e staccate violente.
In 6 edizioni disputate solo vittorie Honda per la Masterclass, e tutte portano la firma di un solo uomo Marc Marquez, record di pole, record di vittorie, e record sul giro per l’iberico e domenica cercherà la settima.
In Ducati ci lecca le ferite per la prestazione sotto tono argentina, ma il Dovi è fiducioso come tutta la squadra, che può contare su un super motore che sui lunghi tratti texani potrà fare la differenza.
Per l’eterno Valentino Rossi il Gran Premio degli Stati Uniti su questa pista è stata sempre un tabù, eppure quando si correva a Laguna Seca il marchigiano di dilettò in un dei sorpassi più belli della storia su Casey Stoner al “cavatappi”, una manovra che ancora oggi è nella memoria dei fan. Correva il 2008 e da allora ne è passata di acqua sotto i ponti, e di certo Rossi questo weekend sarà ancora lì, nella mischia a lottare.
Appuntamento domenica sera alle 21 italiane per la terza gara della stagione MotoGP 2019.

Vincenzo Angelicchio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here