MotoGP: Trionfo di Marquez in Spagna

Gara magistrale dello spagnolo che vince davanti a Rins e Vinales a completare un podio tutto iberico. Rossi sesto, Morbidelli settimo, ritiro per Quartararo

0
136

 

Tutti si aspettavano il riscatto di Marc Marquez, dopo la figuraccia di Austin e riscatto è stato. A Jerez de la Frontera, il centauro della Repsol Honda, sin dal via brucia le Petronas Yamaha di Quartararo Morbidelli, e si mette davanti a dettare il suo ritmo forsennato, e per tutto il gran premio tiene la testa della corsa e ci rimarrà sino al traguardo.

Le due Yamaha clienti sembrano mantenere il passo riuscendo a mettere a bada le Ducati, ma a meta gara Quartararo, che si trovava in seconda posizione rompe la leva del cambio, e Morbidelli consuma le gomme in fretta e si fa risucchiare dal gruppo.

Ottima prestazione di Alex Rins, secondo al traguardo, con una Suzuki che in questa stagione sta veramente dando filo da torcere a tutti, e dietro di lui finalmente a podio Maverick Vinales, un terzo posto che vale oro per la Yamaha Monster dopo le previsioni della vigilia.

Al quanto appannate le Ducati con Dovi e Petrucci, mai in gara, mai in grado di impensierire prima le Yamaha clienti e poi quella ufficiale di Vinales, chiudendo quarto e quinto .

Sesto posto per Rossi, con l’eroe di Tavullia che scattato 13° non riesce mai a trovare ritmo per gran parte di gara, poi sul finale riesce comunque a rimontare con una moto in crisi di gomme su questo tracciato, che in questo weekend ha dato tanti grattacapi al team nipponico, con una prestazione totalmente anonima.

Prossima gara il 21 maggio a Le Mans per il GP di Francia.

Ordine d’arrivo:
1) Marquez – Repsol Honda
2) Rins – Suzuki
3) Vinales – Yamaha
4) Dovizioso – Ducati
5) Petrucci – Ducati
6) Rossi – Yamaha

                                                                                                Vincenzo Angelicchio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here