NBA, Gara 5: Golden State si impone a Toronto e tiene viva la serie

Il nuovo infortunio di Durant non fa crollare i Warriors. Curry e compagni s'impongono in Canada e tengono viva la serie, nonostante una prestazione fenomenale di Leonard nell'ultimo quarto

0
50

Grande vittoria esterna dei Golden State a Toronto, che tiene, momentaneamente, aperta la serie. I gialloblu si impongono per 106 a 105 all’Air Canada Centre, accorciando sul 3-2. Un successo fondamentale, arrivato grazie alla determinazione di Curry e compagni a non mollare mai, nonostante l’ennesimo infortunio di Kevin Durant, infortunatosi nuovamente all’inizio del secondo quarto dopo aver già saltato le prime 4 sfide (per lui si teme la rottura del tendine d’achille). Per l’intero match, i Warriors si sono trovati in vantaggio, per poi farsi rimontare nel quarto quarto, dove sono stati vicini a rendere vane le 14 lunghezze racimolate nel terzo, storditi dai colpi di un Kawhi Leonard che, fino a quel momento, aveva un record personale di 4/15. Sulla sirena, Lowry non riesce a mettere a segno la tripla che avrebbe consegnato ai Raptors partita e titolo, rimandando tutto a giovedì all’Oracle Arena. Una grande occasione persa per Toronto, che però avrà ancora due possibilità per portare l’anello in Canada.

 

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here