NBA, Westbrook salterà la sfida coi Cavs

I Thunder dovranno fare a meno di Russell Westbrook per infortunio

0
62
Partiamo dall’ultimo match NBA, praticamente: Oklahoma City Thunder – Golden State Warriors. Va di scena alla Oracle Arena il match fra i campioni NBA e il nuovo grande trio. Vincono Westbrook e co. 125 a 105. Nonostante l’infortunio di Carmelo Anthony a pochi minuti dall’inizio, il play Thunder e Paul George formano una coppia devastante: combinati fanno 72 punti, 14 assist e 12 rimbalzi. L’ala piccola poi ruba anche sei palle agli avversari. Nei Warriors, male Thompson, Green e Iguodala in fase realizzativa. Durant ne fa 33.

Come riportato da Royce Young dell’ESPN, Russell Westbrook salterà la partita di stanotte contro i Cleveland Cavaliers. La ragione è una distorsione alla caviglia sinistra subita durante un salto per prendere un rimbalzo nel match contro i New Orleans Pelicans. Oklahoma perde la sua point guard titolare ma, nonostante il tremendo passivo senza il suo capitano, non dovrebbe avere grandi problemi a sbarazzarsi della franchigia col peggior record delle due Conference, i vice campioni NBA dei Cavs.

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here