NFL 2017: top and worst week 5

Vediamo i migliori e i peggiori di questa week 5 di NFL. Grandi nomi, grandi prestazioni e spettacolo come sempre.

0
61

Esaminiamo insieme i migliori e i peggiori della scorsa giornata di NFL.

TOP NFL

Carson Wentz (Qb Phi)
Prestazione mastodontica di Wentz che non sbaglia un passaggio nella schiacciante vittoria delle sue Eagles. I suoi corridori sembrano davvero aquile: volano e catturano i suoi passaggi sublimi, mettendo a segno 4 touchdown serviti su un piatto d’argento. Che comodità avere un QB così in squadra.

Harrison Butker (Kicker Kc)
Altro fautore della scorsa vittoria dei KC è sicuramente il sopracitato kicker. Stagione ad alto livello per lui, che nel week 5 ha dimostrato di avere una forma smagliante: ben 5 field goal messi a segno, e contributo incisivo alla vittoria della sua squadra. Con giocatori in questa forma chissà dove possono arrivare i Chiefs

Stephen Gostkowski (Kicker Nep)
Un Altro piede caldo della scorsa giornata  è il kicker dei Patriots, che vincono 19-14 vs Tampa  Bay, grazie al suo apporto decisivo: 13 punti realizzati, frutto di 4 field goal e della trasformazione da 1 punto dopo il touchdown di Hogan.

Aaron Rodgers (Qb Gbp)
Partita al cardiopalma quella tra Packers e Cowboys, risolta nell’ultimo minuto dagli ultimi passaggi di una prestazione straordinaria del QB dei Packers. Rodgers fa correre i suoi per 221 yds, portando a casa 3 touchdown, di cui l’ultimo completato a soli 11 secondi dallo scadere del tempo.

 

WORST NFL

TUTTA LA DEFENSIVE LINE DEGLI ARIZONA CARDINALS                                           Si fanno letteralmente sovrastare da l’attacco degli Eagles e portano i palloni da touchdown col saccone: 34 punti incassati e buonanotte. Qualcuno insegni a placcare a Budda Baker, vi prego.

Ben Roethlisberger (Qb Pit)
Pittsburgh perde 30-9. 9 punti fatti con tre field goal. Il povero Ben non si rende conto di essere nemmeno in campo e regalo ben 5 palloni agli avversari,5 intercetti al referto grazie, di cui 2 tramutati in touchdown. Bella partita Ben!

Jared Goff (Qb Lar)
La stessa ramanzina se la becca il povero Goff. Sicuramente prestazione migliore del QB di Pittsburgh, ma insufficiente. Inizia con una buona serie di passaggi, che portano ad un TD su corsa e a un field goal. 10 punti di vantaggio. Poi lui affonda e si tira giù la squadra: 2 intercetti subito, una bassa media di passaggi completati e 0 touchdown-passing portano ad una sconfitta in rimonta per 16-10.

Giuseppe Parzanese

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here