Olimpiadi 2026, Calgary dice “no”: per Milano-Cortina è quasi fatta

Il referendum consultivo nello stato di Alberta ha decretato il "no" dei cittadini alla candidatura per le Olimpiadi invernali; la corsa ai cinque cerchi invernali di Milano-Cortina perde un'altra avversaria

0
355

Per Milan-Cortina la strada si spiana ulteriormente. Un’altra candidata lascia la corsa alle Olimpiadi invernali del 2026: anche Calagary si fa da parte. Al referendum consultivo, indetto per conoscere il parere della popolazione, hanno vinto i no alla candidatura, con il 56,4% dei suffragi pari a 171.750 voti; i favorevoli sono stati 132.832 voti. La decisione definitiva sul ritiro spetta al consiglio municipale che deve ratificare l’esito del voto. In tal caso l’assegnazione dei Giochi 2026 sarebbe una questione fra Milano-Cortina e Stoccolma.

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here