Olimpiadi 2026: le parole del presidente del Coni Malagò

Il Presidente del Coni, Giovanni Malagò, vorrebbe che sia anche il governo a volere una candidatura dell'Italia alle Olimpiadi del 2026

0
142

Le candidature per ospitare le Olimpiadi del 2026 scadranno nel mese di luglio, e i dossier andranno consegnati a Buenos Aires. Ancora una volta, l’Italia starebbe progettando un’eventuale presentazione tra i candidati, ma il presidente del Coni, Giovanni Malagò, vorrebbe che sia la politica a scegliere, in accordo col mondo dello sport. Per ora, tra le città italiane candidate c’è Milano, Torino e il Veneto. Ecco le parole di Malagò: “Entro luglio è fissato il tempo limite per preparare il dossier da portare a Buenos Aires con l’indicazione della città candidata ad ospitare i Giochi olimpici invernali del 2026. Secondo me il 10 c’è la dead line per votare la località prescelta, il mio auspicio è che non sia lo sport a sceglierla“. Mentre, per quanto riguarda le città italiane che aspirano all’assegnazione ha detto: “La speranza è che non ci sia uno scontro fratricida” (Ansa).

 

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here