Pallanuoto, A1 maschile: il Recco piega una grande BPM, Posillipo vince il derby

E’ trascorso un altro grande sabato di pallanuoto A1 maschile. Bella sfida tra i Campioni in carica della Pro Recco e il Bpm Sport Managment, vinta dai primi. Super Brescia in trasferta. Derby di Napoli al Posillipo.

0
307
CHE PARTITA TRA RECCOE BPM! IL BRESCIA NON PERDONA FUORI CASA

Le aspettative erano tutte a favore dello spettacolo e la sfida più attesa del turno di A1 maschile non le ha deluse. Pro Recco e Bpm Sport Managment si sono date battaglia per 4 tempi, ma alla fine i primi ne sono usciti vincitori. 7-6 il risultato finale, grazie anche ad una fantastica prestazione di Echenique, autore di 3 gol. Il Brescia non ha perdonato in Sicilia, in casa dell’Ortigia. Un secco 3-12 e partita mai in equilibrio.

DERBY DI NAPOLI AL POSILLIPO. COLPO FLORENTIA IN TRASERTA

L’altra grande sfida di questo sabato è stata quella tra Posillipo e Canottieri Napoli, per il più classico dei derby napoletani. Vittoria dei padroni di casa per 8-7. Sottolineamo le prestazioni sopra la media dei giovani di Di Martire da una parte e di Campopiano per gli ospiti, autori entrambi di una tripletta. Colpo in casa del Bogliasco per la Florentia. Il club toscano ha vinto per 8-11, dopo una partita combattuta fino alla seconda metà del quarto tempo. In quel momento c’è stato l’allungo decisivo per i 3 punti, targati Coppoli, autore di 5 reti.

VITTORIA FUORI CASA PER TRIESTE E SAVONA. DERBY DI ROMA ALLA ROMA NUOTO

L’altro derby di giornata ha visto scontrarsi Roma Nuoto e Lazio. I primi non hanno deluso di fronte al proprio pubblico. Risultato finale di 10-7, dopo una partita fisica e tesa. Altri 3 punti importanti per il club di casa. I punti non arrivano, invece, in casa Nuoto Catania. 0 punti in 5 partite e un’altra sconfitta in casa contro la Pallanuoto Trieste. 11-12 in rimonta da un 7-4 e tanto nervosismo. In una partita che nel finale, dopo l’uomo in più che poteva valere il pareggio sbagliato dai padroni di casa, ha visto una mini rissa con protagonisti Privitera e il classe 2000 Mezzarobba. Sconfitta in casa per il Quinto contro il Savona per 7-8 , decisivi i 3 gol di Lindhout.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here