Pallanuoto, A1 maschile: Pro Recco show, il Brescia vince il big match

Si è disputata ieri la 17 giornata del campionato di pallanuoto A1 Maschile. Il big match di giornata lo ha vinto il Brescia superando nettamente il BPM

0
226

Si è disputata ieri la 17 giornata del campionato di pallanuoto A1 Maschile. Il big match di giornata lo ha vinto il Brescia superando nettamente il BPM. Due grandi vittorie in ottica salvezza per Roma e Bogliasco.

PRO RECCO SPETTACOLO A CATANIA, A BRESCIA IL BIG MATCH

I campioni in carica del campionato A1 maschile di pallanuoto hanno dato un vero e proprio spettacolo contro la Nuoto Catania. Il Pro Recco ha vinto sui siciliani per 8-17, a segno tutti i giocatori di movimento tranne Gitto e Bukic, 4 reti per Echenique. Il big match tra Brescia e Bpm è stato vinto dai primi, grazie ad una grandissima prestazione di squadra. Match terminato 8-3 per i padroni di casa, gli ospiti hanno peccato nell’uomo in più (2/10).

COLPO SAVONA IN TRASFERTA, VINCE IL POSILLIPO

Una partita per niente facile vinta dal Savona in trasferta contro l’Ortigia. Siracusani che sono crollati nell’ultimo tempo, dopo che i primi 3 si erano conclusi 2 pari, gli ultimi 8 minuti hanno siglato la vittoria degli ospiti per 3-4. Entrambe le rose non hanno gestito bene le superiorità numeriche: siciliani 1/13, ospiti 2/9. Non pochi i problemi riscontrati dal Posillipo nel match casalingo contro la Lazio Nuoto. Match terminato col risultato di 8-6 Per i partenopei, guidati dal giovane Di Martire, autore di 3 reti. Inutile la rimonta a inizio secondo tempo del club di Roma dal 2-0 iniziale.

IL QUINTO TORNA A VINCERE, 3 PUNTI D’ORO PER ROMA NUOTO E BOGLIASCO

Una vittoria firmata a 12” dalla sirena per l’Iren Quinto sulla Florentia. Partita giocata sulla corda dell’equilibrio fino alla rete all’ultimo di Amelio, che sigla il 9-8 finale. Per i padroni si casa a segno 8 giocatori diversi. In ottica salvezza arrivano due importanti vittorie. La prima è quella della Roma Nuoto che asfalta decisamente il Trieste per 15-6, grazie alle 4 reti di Camilleri e le 3 di De Grandis. Gli altri 3 punti conquistati in ottica salvezza sono quelli del Bosgliasco che vince lo scontro diretto con la Canottieri Napoli, nonostante i 4 gol segnati da Tanaskovic e Campopiano.

Andrea Greco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here