Pallanuoto, A1, Recco e Brescia in testa, insegue la Bpm

Un'altra grande giornata, la quattordicesima, di Pallanuoto valida per la Serie A1 Maschile. Vincono le big, anche se con qualche rischio, colpaccio della Lazio in casa

0
286

OK RECCO E BRESCIA, SOSPIRO DI SOLLIEVO PER LA BPM
Poca concentrazione per la Bpm Sport Managment nella sfida casalinga di Serie A1 maschile contro la Roma. Match terminato 9-8 per i padroni di casa, ma una partita sulla carta facile si è dimostrata molto complicata per la squadra campana, che nell’ultimo quarto ha subito un duro parziale di 3-0 che poteva costargli caro. Nessun problema per Pro Recco e Brescia che battono rispettivamente Bogliasco e Canottieri Napoli. I primi con uno schiacciante 16-3, mentre i secondo con un risultato più magro: 13-4.
VITTORIE NETTE PER POSILLIPO E FLORENTIA
Grande prestazione e vittoria meritata per il Posillipo in trasferta contro la Nuoto Catania. Gli ospiti hanno iniziato subito forte mettendo a segno un parziale di 0-4 a fine primo tempo. Rossoazzuri che non sono mai entrato in gara per provare un’ ipotetica rimonta. Non riesce ad uscire da un brutto periodo il Savona, che al momento sta giocando al di sotto delle aspettative dimostrate negli scorsi anni. Sconfitta fuori casa contro un ottimo Florentia, che ha dominato dall’inizio alla fine la gara, chiudendola col risultato di 9-3.
COLPO LAZIO, CADE IL QUINTO
Una super partita, quella disputata tra Lazio e Ortigia. Match terminato con il risultato di 9-8 per i laziali, che inaspettamente hanno conquistato 3 punti importanti su un’ottima squadra come quella siracusana. Dopo 2 sconfitte consecutive torna a sorridere e vedere i 3 punti il Trieste grazie alla vittoria sofferta per 7-6 sul Quinto. Padroni di casa in vantaggio per tutto il corso della partita, ma nell’ultimo quarto la troppa tranquillità stava per essere decisiva per la rimonta degli ospiti.

Andrea Greco

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here