Pallone d’Oro, Zidane neutrale: “Non metto nessuno sul podio”

Zidane non si sbilancia in vista dell'assegnazione del Pallone d'Oro 2017

0
149

Zidane in cuor suo spera solo il trionfo di Cristiano Ronaldo, non c’è dubbio. Ma desidera restare neutrale. Non vuole buttare giù dalla torre nessuno, mantenendo quella posizione di super partes che lo ha contraddistinto nel tempo.

Non inserisco sul podio nessuno”, afferma Zidane. “Il Pallone d’Oro è qualcos’altro, la gente vota”. Poi cerca di smarcarsi con un’uscita inconsueta: “ vi dirò solamente – confida il tecnico delle merengues – che mi piace Isco perché è sempre creativo, prova e riporva sempre. Per me, è il giocatore che termina sempre tutto con successo”. E del resto il centrocampista spagnolo è rinato proprio grazie alla cura Zidane. Con Ancelotti e Benitez non brillava certamente, forse a causa della sua giovane età. O a causa della sfiducia. Il tecnico emiliano non lo vedeva proprio, effettivamente.

A proposito di Isco, la sicurezza è il suo forte: “Cristiano deve vincere, assolutamente”. E molto probabilmente andrà così: Champions League e Liga nella stessa stagione sono un double tutt’altro che indifferente. Complicatissimo aggiudicarsele vista la spietata concorrenza in patria e in Europa. Cristiano Ronaldo ci è riuscito, grazie anche al lavoro dietro alle quinte di Zidane. Molto probabilmente prodromico del quinto Pallone d’Oro.

Daniele Errera

 

CONDIVIDI
Articolo precedenteCrotone: Davide Nicola si è dimesso
Prossimo articoloRussia sospesa dalle Olimpiadi invernali 2018
Daniele Errera
Classe 1989, è dottore in Scienze Politiche e Relazioni Internazionali e laureando in Economia presso l'ateneo di Roma Tre. Giornalista pubblicista da luglio 2016, ha pubblicato il libro "Le 50+1 partite che hanno cambiato la storia" (ed. Kimerik). Dal 2014 è radio speaker prima per LAvori in COrso (Radio Luiss), poi per Radar (Roma Tre Radio). E' direttore de La Giornata Sportiva ed è davvero felice di esserlo anche perché collabora fianco a fianco coi suoi Amici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here