Play-out Serie C: Rimini salvo, Lucchese e Bisceglie si sfideranno per evitare l’ultima retrocessione

Suicidio della Paganese che subisce quattro reti nel primo tempo a Bisceglie, retrocede assieme a Cuneo e Virtus Verona

0
133
La Serie C ha emesso i suoi verdetti (perlomeno quelli sul campo) per quanto riguarda i play-out, che si sono giocati nel weekend.

Il risultato più sorprendente è quello di Bisceglie, dove i padroni di casa battono per 4-3 una Paganese totalmente in balia dell’avversario nel primo tempo e che è riuscita a reagire quando ormai era troppo tardi. Il Bisceglie, che aveva avuto il peggior attacco del campionato, riesce a segnare quattro reti in 40′ agli avversari e acciuffa la “finale” dei play-out contro la Lucchese, dove si determinerà l’ultima retrocessa dalla Serie C.

Per quanto riguarda il girone B, la Lucchese vince anche fuori casa contro il Cuneo per 1-0  dopo il successo dell’andata e si guadagna l’accesso allo scontro col Bisceglie, mentre per i piemontesi c’è la retrocessione in Serie D, oltre a dei disordini societari che andranno risolti nel corso dell’estate per evitare spiacevoli sorprese nella prossima stagione.

Salvo il Rimini, che ribalta la sconfitta dell’andata contro il Virtus Verona grazie a due reti nel primo tempo.

TABELLINO
Rimini-Virtus Verona 2-0 (Buonaventura 9′, Alimi 44′)
Bisceglie-Paganese 4-3 (Starita 2′, Stendardo AG 14′, Triarico 20′, Parlati 37′; Cesaretti 9′ 68′, Alberti 73′)
Cuneo-Lucchese 0-1 (Zanini 78′)

 

ULTIMO TURNO PLAY-OUT
Bisceglie-Lucchese (doppio turno Sabato 1 e 8 Giugno)

Daniele Sanacore

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here