Premier League, continua il duello tra Liverpool e Manchester City

Vincono le prime quattro in classifica, Sarri perde ad Anfield e Solskjaer continua a sognare la Champions League

0
193
Premier League

Archiviata la 34ma giornata di Premier League. Turno spezzatino, iniziato venerdì 12 aprile e terminato lunedì 15.

Nell’anticipo brusca frenata del Leicester di Brendan Rodgers, sconfitti in casa dopo 4 vittorie consecutive dal Newcastle. Decide una rete di Ayoze Perez che consente ai Magpies di portarsi a +10 sulla zona retrocessione.

Al sabato solita scorpacciata di Premier. Il Tottenham ha liquidato con un sonoro 4-0 il retrocesso Huddersfield. Wanyama e una tripletta di Lucas mantengono gli Spurs al terzo posto (+1 sull’Arsenal), i quali guardano con fiducia alla doppia sfida contro il Manchester City in Champions e campionato. Vittoria importante in zona salvezza per il Southampton che infligge un pesante stop, reso meno amaro dalla sconfitta del Leicester, al Wolverhampton: al St.Mary’s finisce 3-1 per i Saints (doppietta Redmond e Long, inutile il momentaneo pari del lupi con Boly). Southampton ora 16mo a +8 sul Cardiff terzultimo e relativamente tranquillo. Sussulto d’orgoglio del Fulham che, anch’esso già retrocesso, ottiene un prestigioso successo per 2-0 contro l’Everton, decidono il match Cairney e Babel. I Toffees perdono una ghiotta occasione per portarsi al 7mo posto in solitaria. Il Burnley fa sua la sfida salvezza, fondamentale, col Cardiff. Wood, con una doppietta, regala un successo clamorosamente importante ai Clarets che si tirano fuori dalla zona retrocessione e sono a un passo dal rimanere in Premier. Il Brighton, invece, non approfitta della sconfitta del Cardiff e viene umiliato 0-5 dal Bournemouth rimanendo solo a +5 sulla zona rossa. Gosling, Fraser, Brooks, Wilson e Stanislas i marcatori delle Cherries. Il sabato di calcio inglese si è concluso con la vittoria per 2-1 del Manchester United di Solskjaer sul West Ham (doppietta di Pogba su rigore e momentaneo pari degli Hammers con Felipe Anderson). I Red Devils rimangono sesti a -2 da Chelsea (che ha una partita in più) e Arsenal.

La domenica è il giorno del duello a distanza tra il Manchester City e il Liverpool. I Citizens vincono 1-3 a Londra in casa del Crystal Palace: doppietta di Sterling e sigillo di Jesus, momentaneo 1-2 segnato da Milivojevic). I Reds battono 2-0 ad Anfield, nel big match di giornata, il Chelsea di Sarri e rimangono a +2, con una partita in più, sulla squadra di Guardiola. Nel giro di 2′ Manè e Salah, quest’ultimo con un eurogol, regalano la vittoria a Klopp contro Sarri, che invece è quinto a pari punti con l’Arsenal e a +2 sul Manchester United sesto (il Chelsea ha una gara in più rispetto a entrambe).

Chiude la giornata lo 0-1 dell’Arsenal sul campo del Watford. Alla squadra di Emery, per salire al quarto posto, basta una rete in avvio di Lacazette.

Emilio Raso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here