Premier League, Liverpool-Crystal Palace 4-3: girandole di emozioni ad Anfield

Il Liverpool vince la partita più emozionante del 23.mo turno di premier league battendo 4-3 in rimonta il Crystal Palace ad Andield

0
252

La partita di Anfield fra Liverpool e Crystal Palace è stata sicuramente la più emozionante partita del 23.mo turno di Premier League. Alla fine la spuntano gli uomini di Klopp che riescono a vincere una gara più complicata del previsto.

TOWNSEND GOL, SORPRESA NELLA PRIMA FRAZIONE

Il Liverpool parte forte e nei primi minuti un’occasione capita sui piedi di Matip, ma il centrale di Klopp è murato alla grande da Speroni. Dai difensori arrivano i pericoli maggiori per i londinesi: intorno alla mezz’ora è Van Dijk a staccare di testa, ma la zuccata del centrale olandese finisce di poco alta. Al 34′, però, arriva il vantaggio degli ospiti: grandissimo dribbling di Zaha che lascia sul posto Milner e poi, con un cross basso, premia il movimento da attaccante vero di Townsend, il quale impatta di prima col piattone mancino anticipando Fabinho e batte Alisson. Anfield gelato.

HORROR-SHOW DI SPERONI, IL LIVERPOOL SI PRENDE TRE PUNTI

Nella ripresa, pronti via e il Liverpool la rimette in carreggiata: un tiro dalla distanza viene deviato, la palla si alza e finisce in area, Speroni rimane nel limbo e Salah lo punisce con un tocco di punta. 1-1 e palla al centro. Due minuti più tardi Robertson sfiora il palo con un sinistro da fuori. Al 53′ il Liverpool si porta avanti: Keita serve Firmino in area, l’attaccante si gira, calcia e grazie ad una leggera deviazione trova l’angolino alla sinistra di Speroni.

Al 65′ arriva il pari del Palace con un colpo di testa di Tomkins all’altezza del secondo palo su angolo di Milivojevic. Il pareggio dura poco: al 75′ secondo atto dell’horror-show di Speroni che devia malamente un cross di Milner verso la propria porta. Salah tocca il pallone prima che entri in rete e firma la doppietta personale. Al 93′ Manè la chiude. L’esterno senegalese, dopo uno scambio con Robertson, batte Speroni da posizione defilata. Al 95′ ultima emozione del match: Meyer trova la rete del 4-3 con un preciso sinistro dall’interno dell’area. Il Liverpool porta a casa tre punti fondamentali per la corsa al titolo.

TABELLINO

Liverpool-Crystal Palace 4-3 (46′ Salah, 53′ Firmino, 75′ Salah, 93′ Manè; 34′ Townsend, 65′ Tomkins, 95′ Meyer)

Liverpool (4-2-3-1): Alisson; Milner, Matip, Van Dijk, Robertson; Henderson, Fabinho (87′ Lallana); Manè, Firmino, Keita (71′ Shaqiri); Salah (94′ Camacho).  All.: Klopp

A disp.: Mignloet, Moreno, Origi, Sturridge.

Crystal Palace (4-3-3): Speroni; Wan-Bissaka, Tomkins, Sakho, Van Aanholt; McArthur (81′ Meyer), Milivojevic, Kouyate (75′ Schlupp); Townsend, Ayew (81′ Wickham), Zaha.  All.:Hodgson

A disp.: Tupper, Kelly, Dann, Benteke.

ARBITRO: Moss.

AMMONITI: Ayew (C).

ESPULSI: Milner (L).

CORNER: 8-3.

Emilio Raso

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here