PSV, l’Eredivisie è tua. Ajax travolto 3-0. Eindhoven è nuovamente centro del calcio olandese

Il PSV Eindhoven è campione d'Olanda. E lo fa alla grande: in casa, al Philips Stadion, travolgendo l'Ajax

0
113

Stavolta la rimonta dell’Ajax non c’è stata. Nemmeno l’anno scorso, ma il campionato era terminato al fulmicotone: un solo punto di distanza tra Feyenoord e lancieri. Ma la stagione 2017/2018 va in tutt’altra direzione: con tre giornate d’anticipo il PSV Eindhoven è campione d’Olanda. L’esplosione di gioia del Philips Stadion.

31 partite disputate su 34, ma la distanza fra PSV primo e lancieri secondi è di dieci punti. E la vittoria è arrivata proprio nello scontro diretto fra la squadra di Eindhoven e quella di Amsterdam. Un monologo del PSV, che s’impone per 3-0 in casa, grazie alle reti di Gastòn Pereiro (23’), Luuk de Jong (38’) e il ventenne Steven Bergwijn (54’). Nervi tesi per i lancieri, che negli ultimi minuti perdono Tagliafico e Siem de Jong per espulsione. 12 tiri in porta contro 3 in favore del PSV, nonostante il possesso palla nei piedi dell’Ajax (64%). Ma le occasioni maggiori sono state quelle dei padroni di casa che infatti si sono affacciati più volte dalle parti di Onana con 18 tiri totali.

Embed from Getty Images

Nella stessa giornata in cui il Manchester City diventa per la quinta volta campione d’Inghilterra, dall’altra parte della Manica, ripercorrendo al contrario il viaggio di Guglielmo d’Orange, il PSV si laurea per la ventiquattresima volta campione d’Olanda. Anche il Paris Saint-Germain è diventato campione proprio ieri. Per il PSV il terzo in quattro anni. Sempre ai danni dell’Ajax, quest’anno certamente più ridimensionato rispetto alla precedente stagione. Infine, una menzione d’onore, fatta dalla stampa olandese, a Phillip Cocu. Il quarantottenne tecnico del PSV è riuscito a gestire in momenti molto delicati il proprio gruppo e al quinto anno come tecnico del club è riuscito a portare addirittura tre Eredivisie in bacheca. Un grande risultato per un giovane tecnico dalle ottime prospettive future.

Daniele Errera

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.