PyeongChang 2018: risultati 12 Febbraio

Delude l'Italia nel Biathlon, dove si riscatta Fourcade e la Dahlmeier fa doppietta. Azzurri quarto nel team event del pattinaggio artistico

0
128

Ci si aspettava di più nella giornata odierna dagli azzurri alle olimpiadi invernali in corso di svolgimento a PyeongChang.

BIATHLON

C’era molta attesa per le prove di inseguimento che tuttavia hanno lasciato a bocca asciutta la squadra italiana. Le donne, nella 10km, pagano i troppi errori al poligono: Lisa Vittozzi, 11esima al traguardo, commette ben 4 errori su 20, mentre Dorothea Wierer con 5 bersagli mancati, chiude 15. Nicole Gontier è 48esima. Bissa l’oro di Sabato la tedesca Laura Dahlmeier.

Bis che non riesce invece a Dominik Windisch, ieri bronzo nella prova sprint, solo 16esimo. Il miglior azzurro della 12,5km è Lukas Hofer che conclude la gara al decimo posto. Giuseppe Montiello è 39esimo mentre Thomas Bortolini Giunge 48esimo. Il grande assente di ieri, Martin Fourcade, si riscatta e va a conquistare l’oro in solitaria. Il francese, al suo terzo successo olimpico, si è limitato ad un solo errore in tutta al gara, compiuto al primo poligono.

PATTINAGGIO ARTISTICO

Ai piedi del podio l’Italia nel Team Event. Nelle tre prove rimanenti, Matteo Rizzo, Carolina Kostner e la coppia Anna Cappellini e Luca Lanotte chiudono tutti al quarto posto la propria gara nel programma libero. Oro al Canada.

Embed from Getty Images

GLI ALTRI AZZURRI

Dopo le prime 2 manche di Slittino femminile, Andrea Voetter è 11esima a 606 millesimi dalla tedesca Natalie Geisenberger. L’altra atleta italiana, Sandra Bobatscher, è 17esima.
Nel pattinaggio di velocità era in programma la finale dei 1500m femminile dove Francesca Lollobrigida ha conquistato il decimo tempo e Francesca Bettrone il 25esimo.
Concludiamo con il Normal Hill del salto donne dove Lara Malsiner ha totalizzato il quindicesimo punteggio e la sorella Manuela il 18esimo. Fuori in semifinale le altre due azzurre Elena Runggaldier e Evelyn Insam, rispettivamente al 33esimo e 34esimo posto.

Embed from Getty Images

ANCORA RINVII PER LO SCI ALPINO

Il vento forte ha costretto ancora a riscrivere il programma dello Sci Alpino. Il gigante femminile è spostato a Giovedì.

PYEONGCHANG 2018: PODI 12 FEBBRAIO

PATTINAGGIO ARTISTICO: TEAM EVENT
1 Canada 73 punti
2 Atleti Olimpici Russi 66 punti
3 Stati Uniti 62 punti

SNOWBOARD: SLOPESTYLE DONNE
1 Jamie Anderson (Usa) 83,00 punti
2 Laurie Blouin (Can) 76,33 punti
3 Enni Rikajarvi (Fin) 75,38 punti

BIATHLON: INSEGUIMENTO 10KM DONNE
1 Laura Dahlmeier (Ger) 30’35″3
2 Anastasiya Kuzmina (Svk) 31’04″7
3 Anais Bescond (Fra) 31’04″9

BIATHLON: INSEGUIMENTO 12,5KM UOMINI
1 Martin Fourcade (Fra) 32’51″7
2 Sebastian Samuelsson (Sve) 33’03″7
3 Benedikt Doll (Ger) 33’06″8

PATTINAGGIO VELOCITÀ: 1500M DONNE
1 Ireen Wust (Ola) 1’45″35
2 Miho Takagi (Jpn) 1’54″55
3 Marrit Leenstra (Ola) 1’55″26

FREESTYLE: MOGULS UOMINI
1 Mikael Kingsbury (Can) 86,83 punti
2 Matt Graham (Aus) 82,57 punti
3 Daichi Hara (Jpn) 82,19 punti

SALTO CON LO SCI: NORMAL HILL FEMMINILE
1 Maren Lundby (Nor) 246,6 punti
2 Katharina Althaus (Ger) 252,6 punti
3 Sara Takanashi (Jpn) 242,8 punti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here