Roma, stadio Tor Di Valle: nove arresti per corruzione

Coinvolti Parnasi, Palozzi e Lanzalone

0
94

Risveglio brusco per la Roma questa mattina. I carabinieri del Nucleo investigativo hanno disposto una misura cautelare per nove persone, sei delle quali in carcere e le altre ai domiciliari.

Come riporta il sito de “La Repubblica” gli arrestati sono Luca Parnasi, proprietario del terreno dove dovrebbe sorgere lo stadio, con suoi cinque collaboratori. Ai domiciliari il vice presidente del Consiglio regionale, Adriano Palozzi, il presidente dell’Acea Luca Lanzalone e Michele Civita, ex assessore del PD.

Per i nove coinvolti le accuse vanno dalla corruzione all’abuso d’ufficio e al falso in atto pubblico. Al momento la società calcistica AS Roma non è coinvolta nella vicenda.

La Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here