Scozia, Premiership: Il Celtic tenta la fuga ma l’Aberdeen non molla

Gioia e dolori per la città di Glasgow

0
384
Celtic

Archiviato il discorso relativo alle qualificazioni per i Mondiali di Russia, dove la Scozia con 18 punti è giunta terza nel Gruppo F, a pari merito con la Slovacchia, ma con una peggior differenza reti. Per lenire le ferite lasciate dalla Nazionale, il popolo scozzese, nel weekend da poco concluso, è tornato a concentrarsi sulla Premership, che ha regalato non poche emozioni, dividendo in tre la città di Glasgow.

RANGERS TERZI

Ad aprire il weekend è il match tra ST. Johnstone e Rangers, gara risolta in favore del team di Glasgow con un secco 3-0. Una doppietta di Pena ed una rete di Dorrans, hanno regalato tre punti pesanti agli ex campioni di Scozia, che sono volati a 17 punti, conquistando il terzo posto in classifica con un distacco dalle prime della classe di ben 6 punti.

CONTINUA IL DUELLO TRA CELTIC E ABERDEEN

Tutto facile anche per il Celtic che, tra le mura amiche di Glasgow, grazie ad una rete realizzata da Ntcham al 61’, liquida con un secco 1-0 il Dundee. Il successo permette ai campioni in carica di restare primi in classifica con ben 23 punti. Sulla stessa lunghezza d’onda l’Aberdeen che, in casa dell’Hibernian, grazie alla rete realizzata da Steven al 38’, riesce ad imporsi sempre per 1-0, conquistando a sua volta tre punti preziosi con cui toccare quota 23 totali e restare cosi agganciato al Celtic.

MOTHERWELL E HEARTS IN CRESCITA

Sempre vivo il Motherwell che, in rimonta, riesce ad imporsi per 2-1 in casa dell’ Hamilton, volando cosi a quota 16 punti, che gli consentono di agganciare il terzo posto ed accorciare ad una sola lunghezza il distacco da Rangers. Sono i padroni di casa ad aprire il match al 15’ grazie alla rete di Skondras. Il pari della formazione ospite giunge al 32’ con Rose. L’Aberdeen continua a cercare il vantaggio quando, al 51′, finalmente Hartley realizza il gol partita. Vittoria importante anche per gli Hearts che in casa del Ross County, riescono ad imporsi per 2-1. Sono gli ospiti a spezzare l’equilibro del match al 34’ grazie alla rete di Goncalves. Trascorrono 2 minuti ed i padroni di casa pareggiano i conti con Dunn ma, al 59’, Walker realizza il definitivo 2-1, che consente agli Hearts di volare a quota 12 punti.

PRIMA VITTORIA STAGIONALE PER IL KILMARNOCK

Chiude il quadro la vittoria del Kilmarnock, che a Glasgow in casa del Partick Thistle, grazie alle reti di Boyd e Frizzell, riesce ad imporsi per 2-0, conquistando cosi la prima vittoria stagionale, discorso diverso per la formazione padrona di casa ancora alla ricerca del successo.

Davide Piteo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here