Serie A, le probabili formazioni: Ronaldo titolare, Inter con Lautaro Martinez

Roma con Strootman-Pastore a centrocampo, possibile panchina per Mertens

0
567

CHIEVO-JUVENTUS 18/8 18.00

La Serie A 2018/19 inizia con la sfida del Bengodi tra Chievo e Juventus. Nella conferenza stampa della vigilai, come è solito fare, Massimiliano Allegri ha annunciato alcuni giocatori che partiranno titolari: Chiellini, Cancelo, Alex Sandro, Pjanic e Cristiano Ronaldo. L’altro difensore centrale dovrebbe essere Bonucci con Szczesny in porta. Ballottaggio a centrocampo con Khedira favorito su Emre Can mentre davanti, dietro a CR7, ci sarà sicuro Dybala, con Douglas Costa e Bernardeschi favoriti su Mandzukic. Nel Chievo si accomoda in panchina Barba mentre gioca dall’inizio Bani in difesa. A centrocampo potrebbe essere utilizzato dal 1′ Obi mentre davanti l’esperienza di Djordjevic potrebbe prevalere rispetto alla freschezza di Stepinski.

Juventus (4-2-3-1): Szczesny; Cancelo, Chiellini, Bonucci, Alex Sandro; Khedira, Pjanic; Douglas Costa, Dybala, Bernardeschi, Cristiano Ronaldo.
A disposizione: Perin, Pinsoglio, Rugani, Benatia, Barzagli, Cuadrado, Matuidi, Can, Bentancur, Mandzukic.
Indisponibili: De Sciglio, Spinazzola.
BALLOTTAGGI: Bonucci-Benatia 70%-30%, Khedira-Emre Can 65%-35%, Bernardeschi-Mandzukic 55%-45%

Chievo (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Bani, Rossettini, Jaroszynski; Obi, Radovanovic, Hetemaj; Giaccherini; Djordjevic, Birsa.
A disposizione: Seculin, Barba, Tanasijevic, Tomovic, Kiyine, Gaudino, Depaoli, Rigoni, Pucciarelli, Meggiorini, Pellissier, Stepinski.
Indisponibili: –
BALLOTTAGGI: Bani-Tomovic 60%-40&, Obi-Rigoni 80%-20%, Djordjevic-Stepinski 55%-45%

LAZIO-NAPOLI 18/8 20.30

Il primo big match della nuova Serie A sarà quello tra Lazio e Napoli. Partirà dal primo minuto Badelj che sostituirà Lucas Leiva in mezzo al campo. Non ha convinto in allenamento Durmisi che dovrebbe lasciare il posto a Caceres sulla sinistra. Dietro fiducia a Luiz Felipe mentre in avanti Correa si accomoderà in panchina per lasciare spazio a Immobile e Luis Alberto. I partenopei invece presentano la novità Fabian Ruiz a centrocampo. In porta non recupera Meret e giocherà Karnezis. Davanti spazio a Milik con Insigne e uno tra Zielinski e Mertens. Potrebbe spuntarla il polacco.

Lazio (3-5-2): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Badelji, Parolo, Milinkovic Savic, Caceres; Luis Alberto, Immobile.
A disposizione: Proto, Guerrieri, Wallace, Basta, Bastos, Durmisi, Correa, Murgia, Caicedo.
Indisponibili: Berisha, Lukaku.
Squalificati: Lulic, Patric, Lucas Leiva.
BALLOTTAGGI: Luiz Felipe-Bastos 70%-30%, Caceres-Durmisi 65%-35%

Napoli (4-3-2-1): Karnezis; Hysaj, Koulibaly, Albiol, Mario Rui; Hamsik, Allan, Fabian Ruiz; Zielinski, Insigne; Milik.
A disposizione: Contini, Chiriches, Maksimovic, Malcuit, Luperto, Diawara, Verdi, Rog, Callejon, Ounas, Mertens.
Indisponibili: Meret, Ghoulam, Younes.
BALLOTTAGGI: Zielinski-Mertens 55%-45%

Embed from Getty Images

TORINO-ROMA 19/8 18.00

Pronosticare la formazione della Roma, quest’anno, sarà un compito difficile per tutti. In porta ci sarà Olsen. In difesa conservatissimi i centrali Fazio e Manolas, con Florenzi preferito a un Karsdorp non ancora in perfette condizioni fisiche. A centrocampo solo panchina per l’ultimo arrivato, Nzonzi, mentre giocherà Pastore, affiancato da De Rossi e Strootman. In attacco, insieme a Dzeko, dovrebbero partire Under ed El Shaarawy. Nel Toro invece, ballottaggio Moretti-Aina in difesa e Berenguer-Parigini. Dovrebbe partire dalla panchina Rincon che si è sempre allenato a parte negli ultimi giorni.

Roma (4-3-3): Olsen; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Strootman, De Rossi, Pastore; Under, Dzeko, El Shaarawy.
A disposizione: Mirante, Lu.Pellegrini, Karsdorp, Marcano, Juan Jesus, Santon, Nzonzi, Lo.Pellegrini, Cristante, Kluivert, Perotti, Schick.
Indisponibili: –
BALLOTTAGGI: Strootman-Cristante 60%-40%, El Shaarawy-Perotti 55%-45%

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, N’Koulou, Moretti; De Silvestri, Baselli, Lukic, Meitè, Berenguer; Iago Falque, Belotti.
A disposizione: Rosati, Ichazo, Bremer, Aina, Djidji, Lukic, Soriano, Damascan, Edera, Parigini, Ljajic, Niang.
Indisponibili: Lyanco.
Squalificati: Ansaldi.
BALLOTTAGGI: Moretti-Aina 60%-40%, Lukic-Rincòn 55%-45%, Berenguer-Parigini 65%-35%

BOLOGNA-SPAL 19/8 20.30

Sfida che sà già di salvezza. nel derby emiliano, il Bologna dovrebbe scendere in campo con il 3-5-2 con solamente du dubbi di formazione. Dijks dovrebbe partire largo a sinistra ma si fa insidiosa la candidatura di Mbaye, mentre davanti è duello tra Santander e Palacio per affiancare Falcinelli. L’ex Inter parte favorito. Modulo speculare per la Spal che deve fare a meno di Djourou. Al suo posto è pronto il recuperato Venuti. Davanti spazio a Petagna, in vantaggio su Paloschi, e a centrocampo Valdifiori potrebbe rubare il posto a Everton Luiz.

Bologna (3-5-2): Skorupski; De Maio, Gonzalez, Helander; Mattiello, Poli, Pulgar, Dzemaili, Dijks; Palacio, Falcinelli.
A disposizione: Da Costa, Danilo, Paz, Calabresi, Mbaye, Valencia, Nagy, Krejci, Svanberg, Okwonkwo, Orsolini, Santander.
Indisponibili: Donsah.
BALLOTTAGGI: Dijks-Mbaye 55%-45%, Palacio-Santander 60%-40%

Spal (3-5-2): Gomis; Cionek, Vicari, Felipe; Lazzari, Valdifiori, Schiattarella, Kurtic, Fares; Antenucci, Petagna.
A disposizione: Savic, Simic, Djourou, Costa, Dickmann, Everton Luiz, Valoti, Viviani, Missiroli, Paloschi, Floccari, Moncini.
Indisponibili: Bonifazi.
BALLOTTAGGI: Valdifiori-Everton Luiz 55%-45%

EMPOLI-CAGLIARI 19/8 20.30

Problemi in porta per l’Empoli. Provedel non è al meglio e potrebbe lasciare il posto a Terracciano. In difesa si infortuna Maietta ed è pronto Rasmussen mentre a centrocampo è improbabile l’utilizzo dal primo minuto di Uçan, con Bennacer favorito a prenderne il posto. Davanti confermato il duo La Gumina-Caputo. Per il Cagliari squalificati per doping Srna e João Pedro, sulla destra dovrebbe giocare Padoin. Bradaric in vantaggio su Cigarini mentre, dietro a Farias e Pavoletti, ci sarà Castro.

Empoli (4-3-1-2): Terracciano; Di Lorenzo, Rasmussen, Silvestre, Pasqual; Bennacer, Capezzi, Krunic; Zajc; Caputo, La Gumina.
A disposizione: Provedel, Veseli, Marcjanik, Romagnoli, Antonelli, Uçan, Traorè, Brighi, Lollo, Jakupovic, Mchedlidze, Mraz.
Indisponibili: Maietta, Rodriguez.
BALLOTTAGGI: Terracciano-Provedel 65%-35%, Bennacer-Uçan 70%-30%

Cagliari (4-3-1-2): Cragno; Padoin, Ceppitelli, Romagna, Lykogiannis; Barella, Bradaric, Ionita; Castro; Farias, Pavoletti.
A disposizione: Rafael, Arseti, Pisacane, Pajac, Andreolli, Cigarini, Faragò, Deiola, Dessena, Cerri, Sau.
Indisponibili: –
Squalificati: Srna, João Pedro.
BALLOTTAGGI: Padoin-Faragò 55%-45%, Bradaric-Cigarini 55%-45%

Embed from Getty Images

PARMA-UDINESE 19/8 20.30

La campagna acquisti del Parma, ricca ma tutta all’ultimo minuto, ha sconvolto e non poco i piani di mister D’Aversa. Bruno Alves guiderà la difesa, mentre a centrocampo Stulac e Grassi partiranno dall’inizio. Tanti dubbi nel tridente ma sembra che i tre titolari saranno Biabiany, Inglese e Di Gaudio, con Gervinho che partirà dalla panchina. Ballottaggio in porta invece per l’Udinese con Musso favorito su Nicolas. In difesa pronti Nuytinck-Wague con la possibile sorpresa Opoku. Titolare Machis davanti che avrebbe essere preferito a Vizeu e Pussetto.

Parma (4-3-3): Sepe; Iacoponi, Bruno Alves, Gagliolo, Di Marco; Rigoni, Stulac, Grassi; Biabiany, Inglese, Di Gaudio.
A disposizione: Frattali, Di cesare, Gobbi, Barillà, Ciciretti, Gervinho, Siligardi, Baraye, Galano, Ceravolo.
Indisponibili: Gazzola, Dezi, Bastoni.
Squalificati: Calaiò.
BALLOTTAGGI: Di Gaudio-Gervinho 60%-40%

Udinese (4-2-3-1): Musso; Stryger Larsen, Nuytinck, Wague, Samir; Madragora, Fofana; Barak, De Paul, Machis; Lasagna.
A disposizione: Nicolas, Scuffet, Ter Avest, Troost Ekong, Pezzella Giu, Opoku, Behrami, Balic, Pontisso, Pussetto, Vizeu.
Indisponibili: Badu, Ingelsson.
BALLOTTAGGI: Musso-Nicolas 70%-30%, Wague-Opoku 60%-40%

SASSUOLO-INTER 19/8 20.30

Piccola apprensione in casa Sassuolo. Lemos ha accusato qualche problema fisico ma dovrebbe comunque esserci accanto a Ferrari. A centrocampo possibile l’inserimento di Djuricic al posto di Sensi, mentre davanti Boateng è favorito nel nuorolo di falso nueve. Nell’Inter dovrebbe farcela Skriniar mentre si accomoda in panchina Vrsaljko non ancora al meglio. Nainggolan non ha ancora recuperato e al suo posto ci sarà Lautaro Martinez dietro a Icardi. Ballottaggio a centrocampo tra Vecino e Gagliardini con l’uruguaiano leggermente favorito.

Sassuolo (4-3-3): Consigli; Lirola, Ferrari, Lemos, Rogerio; Djuricic, Magnanelli, Duncan; Berardi, Boateng, Di Francesco.
A disposizione: Pegolo, Dell’Orco, Magnani, Marlo, Adjapong, Bourabia, Sensi, Locatelli, Matri, Brignola, Babacar.
Indisponibili: Peluso.
BALLOTTAGGI: Lemos-Magnani 55%-45%, Djuricic-Sensi 55%-45%

Inter (4-2-3-1): Handanovic, D’Ambrosio, Skriniar, De Vrij, Asamoah; Vecino, Brozovic; Politano, L.Martinez, Perisic; Icardi.
A disposizione: Padelli, Berni, Albert, Vrsaljko, Miranda, Ranocchia, Borja Valero, Candreva, Nainggolan, Gagliardini, Karamoh, Keita.
Indisponibili: –
BALLOTTAGGI: Asamoah-Dalbert 65%-35%, Vecino-Gagliardini 55%-35%, Positano-Candreva 60%-40%

Embed from Getty Images

ATALANTA-FROSINONE 20/9 20.30

L’Atalanta farà turnover, anche se non troppo, viste anche le molte sfide ravvicinate di Europa League. In porta torna Berisha. I titolari in difesa saranno Toloi, Masiello e Palomino. Dietro le punte Ilicic non ce la fa e verrà sostituito da Pasalic. Gomez e Barrow la possibile coppia d’attacco. Nel Frosinone non è escluso l’impiego di Campbell dal primo minuto anche se è più probabile che sia Ciano a fare coppia con Perica.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Masiello, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Goosens; Pasalic; Gomez, Barrow.
A disposizione: Gollini, Dijmsiti, Reca, Castagne, Mancini, Pessina, Ilicic, Rigoni, Zapata, Tumminello, Cornelius.
Indisponibili: –
BALLOTTAGGI: Pasalic-Ilicic 70%-30%, Barrow-Zapata 55%-45%

Frosinone (3-5-2): Sportiello; Goldaniga, Salamon, Krajnc; Ghiglione, Halfredsson, Maiello, Soddimo, Molinaro; Perica, Ciano.
A disposizione: Bardi, Iacobucci, Zampano, Brighenti, Ariaudo, Vloet, Chibsah, Sammarco, Crisetig, Beghetto, Cambpell, Ciofani.
Indisponibili: Gori, Paganini, Dionisi.
BALLOTTAGGI: Ciano-Cambpell 60%-40%

Luca Fantoni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here