Pallamano, Serie A: Conversano continua a reggere in classifica

Tante vittorie di misura, il Conversano fa invece gioco a sé e non lascia scappare i bolzanini

0
419

Questo weekend si è giocata la 7ª giornata di campionato di Serie A maschile di pallamano, combattutissima su tutti i campi da gioco. Analizziamo i risultati delle partite.

Iniziamo con le partite del sabato, con il Brixen che vince per un solo gol di scarto sul Trieste (23-22); anche Junior Fasano la spunta per due reti sul Cingoli vincendo 26-24. Due punti vanno assegnati anche ai vittoriosi Siena e Pressano che hanno giocato rispettivamente contro l’Alperia Merano e la Metelli Cologne.

La giornata di domenica si apre con la prima partita delle 15.30 che vede scontrarsi Bologna United e Bolzano. Una buona performance dei bolognesi, che però devono cedere il passo agli altoatesini arrendendosi a un modesto 22-25.

Terminata la partita, è l’ora delle gare del MFoods Carburex Gaeta, che ospita in casa il Cassano Magnago; così così i laziali, che subiscono una sconfitta per 26-29. Un quarto d’ora più tardi è il turno del Conversano: con la vittoria dei bolzanini, i pugliesi sfondano le difese avversarie portando a casa un 31-21 contro il Banca Popolare di Fondi, e restano staccati dalla vetta della classifica per soli due punti.

 

GIORNO ORARIO PARTITA RISULTATO
10/11/2018 19.00 Brixen – Trieste 23-22
10/11/2018 19.00 Junior Fasano – Cingoli 26-24
10/11/2018 19.00 Alperia Merano – EGO Siena 23-30
10/11/2018 20.30 Metelli Cologne – Pressano 19-24
11/11/2018 15.30 Bologna United – Bozen 22-25
11/11/2018 17.00 MFoods Carburex Gaeta – Cassano Magnago 26-29
11/11/2018 17.15 Conversano – Banca Popolare di Fondi 31 – 21

 

ECCO LA CLASSIFICA AGGIORNATA:

Bozen 13, Conversano 11, Cassano Magnago 10, Trieste 9, Pressano 9, Brixen 7, EGO Siena 6, Junior Fasano 6, Metelli Cologne 6, Banca Popolare di fondi 5, Alperia Merano 5, Cingoli 4, MFoods Carburex Gaeta 3, Bologna United 2.

Sofia Dallorto

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here