Serie B, 11a giornata: ok Venezia e Perugia; pari tra Crotone e Carpi

Nei match delle 15, esordio con pari di Oddo a Crotone e vittoria del Venezia; alle 21 è spettacolo tra Livorno e Perugia

0
306

In attesa del posticipo tra Pescara e Lecce, continua a correre il Venezia che con Walter Zenga sembra aver trovato nuova linfa (ancora imbattuto con l’Uomo Ragno in panchina e alla seconda vittoria consecutiva). Non riesce ancora a lasciare il segno in questa Serie B, invece, il Crotone del neo-arrivato Massimo Oddo, che prosegue a rilento allo Scida contro il Carpi. Rimonta entusiasmante del Perugia a Livorno, in un 2-3 che condanna gli amaranto all’ultimo posto della classifica.

VENEZIA – SALERNITANA

Perde una ghiotta occasione di rimanere agganciata ai vertici della classe di Serie B la Salernitana. I campani giocano meglio, ma non riescono a pungere contro un cinico Venezia. Unica occasione vera del match è la traversa in avvio colpita dal mancino di Di Gennaro per i Granata. Il Venezia passa alla mezz’ora: Di Mariano si guadagna una punizione dalla trequarti e va alla conclusione diretta. Micai respinge corto e Domizzi  è il più lesto di tutti a convertire in rete.

CROTONE – CARPI 

Parte forte il Carpi con Arrighini, ma la marcia in più per gli uomini di casa arriva dalla fascia sinistra con Martella che prima pesca Barberis (bravo Colombi a parare in angolo); poi ci prova direttamente dalla bandierina (ancora Colombi decisivo), ma al 21′ l’assist è vincente per Molina che, di testa, realizza l’1-0. Ancora protagonista il portiere del Carpi, sempre su Molina, con un grande intervento. Migliore in campo per distacco è proprio il numero 1 Colombi, che salva  a più riprese la porta degli emiliani.

Domina il Crotone, ma è il Carpi a trovare il pari a un quarto d’ora dalla fine. Mokulu, appena entrato, trova lo spunto per Concas che da fuori area disegna un destro rasoterra micidiale. Cordaz non arriva. Saltano i nervi nel finale: espulsi Cordaz nel Crotone e Mokulu nel Carpi.

LIVORNO – PERUGIA

Ricca di emozioni la partita delle 21 di Serie B tra i toscani di Lucarelli e gli uomini di Nesta. Gli umbri trovano 3 punti importantissimi grazie ad una rimonta targata Melchiorri, Verre e Vido.

Ad andare in vantaggio è proprio la squadra ospite con un ottimo lavoro in area di Vido che trova Melchiorri a porta sguarnita: facile il tap-in per l’attaccante biancorosso. La legge dell’ex è spesso fatale al Grifo ed anche in questo frangente non viene smentita: è Alino Diamanti con una doppietta a ribaltare il risultato. Al 40′ è 2-1 per il suo Livorno.

Al 53′ Melchiorri si trasforma in assist-man e regala a Verre il secondo gol consecutivo: il punteggio torna in parità. Tuttavia, al 75′ gira il match. Dainelli la tocca col braccio in area: rigore per il Perugia, che Vido trasforma. Mazzoni, già ammonito, esagera con le proteste e viene espulso. Il Livorno non si riprenderà più e ora la situazione si fa molto delicata per Lucarelli e Protti (anche lui allontanato per proteste).

RISULTATI SERIE B

VERONA-CREMONESE 1-1  3′ Caracciolo (V), 32′ Arini (C) ]

PADOVA-CITTADELLA 0-0

FOGGIA-BRESCIA 2-2 6′ Mazzeo (F), 14′ Torregrossa (B), 52′ Gerbo (F), 83′ Torregrossa (B) ]

PALERMO-COSENZA 2-1 77′ Salvi (P), 79′ Baclet (C), 90′ Puscas (P) ]

BENEVENTO-ASCOLI 1-2  2′ Coda (B), 19′ aut. Volta (B), 47′ Ninkovic (A) ]

CROTONE-CARPI 1-1 [22′ Molina (CR), 75′ Concas (CA)]

VENEZIA-SALERNITANA 1-0 [31′ Domizzi]

LIVORNO-PERUGIA 2-3  [13′ Melchiorri (P), 32′ e 40′ rig. Diamanti (L), 53′ Verre (P), 75′ rig. Vido (P)]

PESCARA-LECCE  [lunedì ore 21]

Riposa : Spezia

CLASSIFICA SERIE B
Palermo 21
Pescara 19
Verona 18
Salernitana 17
Benevento 16
Lecce 16
Cittadella 16
Brescia 15
Ascoli 15
Perugia 14
Spezia 13
Cremonese 12
Venezia 12
Crotone 12
Cosenza 8
Padova 8
Foggia 7
Carpi 6
Livorno 5
Alberto Marino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here