Recap Serie B: Palermo, altro KO ma ancora in testa

Seconda sconfitta consecutiva per Stellone, ma le inseguitrici non ne approfittano. Stasera chiude Verona-Cosenza

0
198

In attesa del match tra Verona e Cosenza, ecco tutti i risultati della 21esima giornata di Serie B.

Per il Crotone i tre punti conquistati sul campo del Foggia danno respiro dopo le tre sconfitte e un pareggio nelle ultime quattro partite. Lo 0-2 vincente si concretizza nel primo tempo con i gol di Marcus Rohden a soli 6 minuti dall’inizio della gara e di Zanellato al 14′.

Tanti gol e poche sorprese – se non si considera la sconfitta della capolista Palermo – nelle partite di sabato pomeriggio. Il Cittadella domina in casa un Carpi sempre più in zona retrocessione, passando in vantaggio con i due gol di Moncini e Schenetti. Prova a riaprirla la squadra ospite con il rigore calciato da Arrighini, ma il Cittadella sigla il 3-1 finale con Panico su assist di Settembrini e si porta a 30 punti in zona play off.

Vince anche il Perugia di Alessandro Nesta con un netto 0-3 ad Ascoli e una buona prestazione. Un rigore di Verre apre le marcature al 51′ della ripresa seguito dai gol di Han Kwang Song e il primo in maglia biancorossa per Falzerano.

Sorprende il 2-0 della Cremonese contro il Palermo capolista. La squadra di casa passa in vantaggio nei minuti di recupero del primo tempo con un  colpo di testa di Mariano Arini. Sigla la definitiva sconfitta del Palermo il gol di Migliore al 70′ della ripresa. I Rosanero perdono punti importanti su un campo difficile ma mantengono il primato grazie al pareggio del Brescia contro lo Spezia.

Vittoria anche per il Lecce in casa della Salernitana, che prova nella ripresa a ribaltare con il gol di Anderson lo 0-2 siglato Mancosu e Palombi.

Nelle partite di domenica, il Pescara non riesce ad andare oltre il pari contro un Livorno sempre più in zona retrocessione.

Vince per il rotto della cuffia il Venezia in casa contro il Padova. Apre le marcature Segre al 5′ del primo tempo per la squadra di casa che si fa rimontare con il gol di Trevisan all’85’ della ripresa. I tre punti veneziani arrivano grazie a Di Mariano che dal dischetto firma il 2-1 a tempo scaduto e si fa anche espellere subito dopo.

A chiusura dei match di Serie B, in attesa di Verona – Cosenza, il pari al cardiopalma tra Brescia e Spezia: botta e risposta continua tra le due squadre in cui spicca la tripletta del capocannoniere con 18 gol Alfredo Donnarumma. Lo Spezia passato in vantaggio al 1′ con Luca Mora, poi al 40′ del primo tempo e al 48′ con  Bidaoui, si fa rimontare dal gol di Tonali e dai due gol di Donnarumma. Stessa sorte anche per il rigore battuto da Okereke che anticipa il rigore in favore del Brescia che sigla il definitvo 4-4.

RISULTATI 20a GIORNATA:

Foggia – Crotone 0 -2
Cittadella – Carpi 3 – 1
Ascoli – Perugia 0 – 3
Cremonese – Palermo 2 – 0
Salernitana – Lecce 1 – 2
Venezia – Padova 2 – 1
Livorno – Pescara 0 – 0
Brescia – Spezia 4 – 4

CLASSIFICA:

1 Palermo 37
2 Brescia 36
3 Lecce 34
4 Pescara 34
5 Verona 30
6 Benevento 30
7 Cittadella 30
8 Perugia 29
9 Spezia 28
10 Salernitana 27
11 Cremonese 26
12 Venezia 25
13 Ascoli 25
14 Cosenza 20
15 Foggia 18
16 Crotone 17
17 Carpi 17
18 Livorno 16
19 Padova 15

Agnese Paparelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here