Serie C, ecco i risultati del 13° turno di campionato

0
53

 

 

Girone A – Continua la marcia del Monza, male la Carrarese. Pareggio tra Renate e Siena

Il girone A vede la cavalcata solitaria del Monza (vittorioso in trasferta sulla Pergolettese per 2-0) continuare incontrastata, con il Pontedera primo inseguitore distanziato sette punti. I toscani si sono aggiudicati il derby con l’Arezzo vincendo 2-1. Male la Carrarese, che perde in casa per 2-0 con il Lecco e scivola al quinto posto. Importante vittoria per l’Alessandria, che batte nello scontro di alta classifica i cugini del Novara grazie ad una rete di Eusepi. In coda, sempre a secco di vittorie la Pergolettese, mentre il Giana Erminio riesce a strappare un punto alla Juventus B ma resta in penultima posizione.

Risultati: Alessandria-Novara 1-0; Gozzano-Albinoleffe 2-0; Olbia-Pro Vercelli 1-1; Renate-Robur Siena 0-0; Carrarese-Lecco 0-2; Como-Pro Patria 0-0; Giana Erminio-Juventus U23 1-1; Pergolettese-Monza 0-2; Pistoiese-Pianese 1-0; Pontedera-Arezzo 2-1

Classifica (dopo tredici giornate) : Monza 32; Pontedera 25; Alessandria e Renate 23; Carrarese 22; Robur Siena 21; Juventus U23 20; Novara 19; Como 18; Pro Patria e Pro Vercelli 17; Albinoleffe e Pistoiese 16; Arezzo 14; Pianese e Gozzano 13; Olbia e Lecco 11; Giana Erminio 8; Pergolettese 5

Cristian Brocchi, allenatore del Monza

Girone B- Padova in testa, stecca il Sudtirol. Vittorie importanti in coda

Altro ribaltone in testa al girone B, con il Padova che torna in prima posizione vincendo lo scontro diretto con il Vicenza. Non approfitta dello scontro al vertice il Sudtirol, bloccato sul pareggio dal fanalino di coda Imolese. Convincente vittoria per 4-1 del Carpi sul Ravenna, mentre Virtus Verona e Piacenza non vanno oltre il pareggio. Vittoria importante per il Gubbio contro il Modena per 1-0 in ottica salvezza, affiancata dai successi di Arzignano e Rimini (rispettivamente contro Fano AJ e Vis Pesaro) che compattano il gruppo di coda. Netto successo per la Feralpisalò sulla Triestina (3-0 il risultato) nel posticipo.

Risultati: Rimini-Vis Pesaro 1-0; Fano AJ-Arzignano 0-2; Gubbio-Modena 1-0; Imolese-Sudtirol 2-2; Vicenza-Padova 0-1; Carpi-Ravenna 4-1; Fermana-Cesena 3-3; Reggio Audace-Sambenedettese 2-1; Virtus Verona-Piacenza 0-0; Feralpisalò-Triestina 3-0;

Classifica: Padova 29; Vicenza 27; Reggio Audace e Sudtirol 26; Carpi 23;  Feralpisalò 22; Virtus Verona e Piacenza 20; Triestina 19; Sambenedettese 18; Ravenna, Modena e Vis Pesaro 14; Cesena, Fermana e Gubbio 13; Rimini 12; Arzignano 11; Fabo AJ e Imolese 10

 

Il Padova si è aggiudicato il big match contro il Vicenza, tornando in vetta alla classifica.

 

Girone C- Prova di forza della Reggina, solo pari per il Bari. Ritorno alla vittoria per la Sicula Leonzio

Prove di fuga per la Reggina, che si impone con un netto 3-0 a Potenza. Distanziata cinque punti troviamo la Ternana (che ha battuto 2-1 il Picerno) e un punto sotto si piazza il Monopoli, che ha espugnato il campo del fanalino di coda Rende. Secondo pareggio consecutivo per il Bari, stavolta stoppato dalla Vibonese. Continua il buon momento del Rieti che risale la classifica strappando un punto alla Virtus Francavilla, mentre torna alla vittoria la Sicula Leonzio battendo 3-1 la Cavese. Rinviata per maltempo la partita tra Catania e Paganese.

Risultati: Catanzaro-Avellino 3-1; Bari-Vibonese 2-2; Rende-Monopoli 1-2; Rieti-Virtus Francavilla 1-1; Sicula Leonzio-Cavese 3-1; Ternana-Picerno 2-1; Casertana-Viterbese 2-2; Potenza-Reggina 0-3; Teramo-Bisceglie 1-0

Classifica: Reggina 31; Ternana 26; Monopoli 25; Potenza 24; Bari 23; Viterbese e Teramo 21; Catanzaro 20; Casertana 18; Vibonese, Virtus Francavilla e Catania* 17; Paganese* 16; Avellino 14; Picerno e Cavese 13; Rieti 12; Bisceglie 10; Sicula Leonzio 9; Rende 6

Impresa sfiorata per la Vibonese, che torna da Bari con un 2-2

Daniele Sanacore

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here